Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Conferenza e dibattito presentazione del libro PARADIGMI IN PSICOANALISI UN MODELLO INTEGRATO

Polo Psicodinamiche Prato Via Giotto 49, Prato PO, Italia
Google+

conferenza e dibattito con presentazione del libro: "PARADIGMI IN PSICOANALISI UN MODELLO INTEGRATO"
Organizzato da: International Foundation Erich Fromm e Scuola di Psicoterapia Erich Fromm

Ne discutono con l’autore Marco Bacciagaluppi (Opifer, Milano).
Prof. Giuseppe Panella, docente di Estetica alla Scuola Normale Superiore di Pisa.
Prof. Sergio Santarnecchi, docente di Filosofia e Fenomenologia alla Scuola di Psicoterapia Erich Fromm, Prato.
Dott. Ezio Benelli, psicologo e psicoterapeuta, Direttore Scuola di Psicoterapia Erich Fromm, Prato.
Dott. Beppe Conti, psicologo e psicoanalista, Viterbo.
Modera Dott.ssa Irene Battaglini, CEO & Founder di Polo Psicodinamiche.

www.polopsicodinamiche.com


L’autore si propone di rendere esplicite le teorie scientifiche, qui chiamate paradigmi, che ha trovato utili in psicoanalisi.

Egli elenca nove paradigmi: la genetica, la neurobiologia, la teoria dell’attaccamento, la ricerca infantile,

il trauma, il modello relazionale, il sistema della famiglia, il livello socioculturale e la preistoria.

Questi nove paradigmi sono presentati in altrettanti capitoli.

L’autore rivolge un’attenzione particolare alla teoria dell’attaccamento, che egli considera il più potente strumento concettuale a disposizione dello psicoanalista.

Egli si occupa anche del trauma e del modello relazionale, con particolare riferimento a Ferenczi, Bowlby e Fromm.



Esamina l’effetto dell’evoluzione culturale, con l’avvento dell’agricoltura, sulle strutture della famiglia e del carattere e la discontinuità che ne deriva rispetto ai bisogni innati dell’individuo e del gruppo, la quale dà luogo ad un ambiente innaturale e alla patologia individuale e di gruppo, come la guerra.

Le conseguenze di questi fattori combinati portano al bisogno di psicoterapia, che viene esaminata assieme al ruolo dello psicoterapeuta e alla terapia delle psicosi.

L’autore sostiene che a livello sociale la psicoterapia possa contribuire al riemergere della cultura materna innata, basata sull’accudimento e sulla collaborazione.



Marco Bacciagaluppi si è laureato in Medicina all’Università di Milano e ha seguito corsi di perfezionamento in genetica e radiobiologia all’Università di Pavia, in psichiatria all’Università di Milano e al New York Medical College, e in sociologia alla New School for Social Research di New York. Dal 1999 ha collaborato ad organizzare quattordici Convegni Congiunti tra l’American Academy of Psychoanalysis and Dynamic Psychiatry (AAPDP) e l’Organizzazione di Psicoanalisti Italiani – Federazione e Registro (OPIFER). È Fellow dell’AAPDP, Presidente Fondatore di OPIFER, Membro dell’International Federation of Psychoanalytic Societies (IFPS), Membro Onorario della Società Internazionale Erich Fromm (IEFS), Membro della

Sezione di Psicoterapia della World Psychiatric Association (WPA) e Membro della Associazione Culturale Sándor Ferenczi (ACSF).

Veniteci a trovare
il 11 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: