Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Teatro Coppola - Workshop teatrale "Il Corpo Sonoro Analogico E Digitale" con Juliette Fabre, Giulio

Teatro Coppola - Teatro dei cittadini Via Vecchio Bastione,9, Catania CT, Italia
Google+

DOYOUDaDA | video&performing Arts
presenta:

WORKSHOP TEATRALE
"IL CORPO SONORO ANALOGICO E DIGITALE"

con

Juliette Fabre (attrice e violoncellista)

Lorenzo Danesin (fonico e musicista)

Giulio Boato (drammaturgo e regista)

Destinazione:
allievi performer, attori o musicisti

Durata: 3 ore
Giovedì 17 Aprile - 11.00/14.00

Partecipanti: minimo 3, massimo 15

Età: minimo 14 anni

Costo per allievo: 20 €

Info e prenotazioni: Giulio Boato – 3477072662 – doyoudada@gmail.com


***


Il workshop è finalizzato allo sviluppo delle qualità corporali e vocali dei singoli partecipanti e delle loro capacità di lavoro corale. Il laboratorio si articola in tre tempi:

Corpo, mimesi e ritmo (55’)
In una prima fase, che definiamo di riscaldamento, proporremo esercizi performativi collettivi – ispirati alle tecniche di maestri fiamminghi quali Jan Fabre e Jan Lauwers – che mettano in gioco la fisicità e la vocalità dei partecipanti.
Il lavoro sarà accompagnato da un’improvvisazione musicale per violoncello (Juliette Fabre) e computer (Lorenzo Danesin), che sosterrà il ritmo degli esercizi e nutrirà l’immaginario dei performer.

Costruzione di partiture ritmiche fisiche e sonore (40’)
Sfruttando le tecniche di riproduzione meccanica del suono (microfonazione, loop station ed effettistica, in dotazione della compagnia) chiederemo agli allievi di organizzare delle partiture ritmiche vocali, sonore e corporali, singolarmente e in gruppo, al fine di intrecciare sul palcoscenico voce e movimento. Sarà posta particolare attenzione alla materia sonora, evidenziando le potenzialità della “grana della voce” amplificata dai microfoni.
Parallelamente, verrà illustrato il funzionamento delle tecnologie digitali di riproduzione del suono usate dalla compagnia.

Improvvisazioni guidate (75’)
L’ultima fase richiederà di usare le tecniche apprese precedentemente, arricchite dalle personalità degli allievi: singolarmente o per piccoli gruppi, condurremo delle improvvisazioni guidate su alcuni temi prestabiliti, al fine di valorizzare la creatività personale, il lavoro corale e l’integrazione corpo-suono.
Per potenziare le qualità critiche dei partecipanti, in questa fase chiederemo alla classe di osservare e commentare costruttivamente il lavoro di ognuno.

I contenuti del workshop faranno riferimento allo spettacolo "Ballata per Venezia" (tanto testualmente quanto musicalmente). Il workshop diventerà quindi anche un’occasione di approfondimento delle tecniche e tematiche dello spettacolo.


***


http://www.teatrocoppola.it/

Ufficio stampa:
info@teatrocoppola.it
3470112200

Veniteci a trovare
il 17 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: