Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A Roma, al Giardino degli Aranci

Roma
Google+

Un itinerario romano, alla scoperta del famoso Giardino degli Aranci...!

Avreste mai pensato di poter osservare Roma da un buco della serratura? L'immensa capitale spiata in tutta la sua maestosità da un piccolissimo pertugio che apre la vista a scenari ultrasecolari di attuale bellezza non solo per chi viene da fuori in visita della città, ma anche per chi vive qui e ne scopre ogni giorno l’eccezionalità.  

Una delle città più belle al mondo, Roma offre angoli di poesia e storia incastonati nella memoria di un disegno architettonico ammaliante, un museo a cielo aperto viene infatti definita la fervida ‘caput mundi’.

Non è semplice esplorare tutta la capitale a maggior ragione se si è in visita per qualche giorno. Turisti e visitatori non possono fare a meno di una mappa o una guida per orientarsi nella caccia ai tesori della città eterna.  

Se non passano inosservati monumenti come il famoso Colosseo, il Pantheon, l’Altare della Patria, Fontana di Trevi per citarne alcuni, o le chiese più importanti, i musei tradizionalmente più conosciuti, le piazze più famose, i parchi più estesi e belli... vi sono aree più nascoste di Roma dalla bellezza così particolare che meritano senza dubbio menzione oltre che una visita. 

Il Giardino degli Aranci è uno di questi piccoli paradisi capitolini, che è bene introdurre nel proprio itinerario se volete gustare l’essenza di questa città, anche solo guardandola da un piccolo buco della serratura! 

Appena dopo il Giardino, infatti, il buco della serratura del cancello del Priorato dei Cavalieri di Malta (in Piazza dei Cavalieri di Malta) vi farà spiare una suggestiva vista su San Pietro. Guardando attraverso la fessura del celebre portone potrete sorprendervi di fronte al meraviglioso panorama sulla Cupola di San Pietro. 

Il Giardino degli Aranci, un piccolo giardino rettangolare, cosiddetto per la presenza caratteristica di numerose piante di aranci amari, si chiama in realtà Parco Savello, un parco che si trova sul colle Aventino, nel rione Ripa, dalla cui altura è possibile godere di una splendida vista su Roma che va dall’ansa del Tevere alla Basilica di San Pietro, posando lo sguardo su Trastevere, sul centro storico, sul Gianicolo e Monte Mario. 

Chi si addentra in questo giardino potrà fare una passeggiata all’interno di uno scenario naturalistico arricchito da profumate piante aranci amari. Gli alberi che danno il nome al giardino sono stati piantati a ricordo di S. Domenico che fondò qui il proprio convento.

Il giardino si estende nell'area dell'antico fortilizio eretto dalla famiglia dei Savelli (da cui il nome) tra il 1285 e il 1287 nei pressi della Basilica di Santa Sabina sull'Aventino, su un preesistente castello fatto costruire dai Crescenzi nel X se

Località

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

Con 2 641 930 abitanti è il comune più popoloso d'Italia, mentre con 1.285 km² è il comune più esteso d'Italia e tra le maggiori capitali europee per ampiezza del territorio.

Fondata secondo la tradizione il 21 aprile 753 a.C., nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871).

Nel mondo artistico occidentale vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. Il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: