Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Macbeth al Nuovo Cinema Palazzo

Nuovo Cinema Palazzo San lorenzo Piazza dei Sanniti 9 a, Roma, Italia
Google+

Dopo i festeggiamenti per il suo terzo compleanno, il Cinema Palazzo torna alla consueta programmazione con un evento straordinario!
Per un’intera settimana ospiteremo infatti le repliche della versione integrale del Macbeth di William Shakespeare (nella traduzione e regia di Giovanni Lombardo Radice), che ha debuttato con grande successo al Teatro Tordinona lo scorso 2 aprile.

Una sfida, un tentativo di portare il teatro classico a San Lorenzo e sperimentare la lunga tenitura. Un modo per continuare a crescere e portare avanti la battaglia per l'accessibilità all'arte e alla cultura. Un'occasione per tutti e tutte di assistere ad una delle più famose tragedie di Shakespeare, divenuta vero e proprio archetipo della brama di potere e dei suoi pericoli.

● Dal 16 al 24 aprile 2014 ●
ore 21:00
riposo da domenica 20 a martedì 22 aprile

AFRODITA – Compagnia Teatro Mobile e
l’Associazione Culturale BEAT’ 72
presentano:
░░░░ MACBETH ░░░░
di William Shakespeare

Un gruppo di attori, un bambino e uno dei registi che ha realizzato spettacoli “storici” a Roma, si riuniscono per rappresentare la versione integrale del Macbeth, raramente vista in teatro. Dodici attori sulla scena, autoprodotti. É questa la vera rivoluzione in tempi di profonda crisi economica e culturale.

Uno dei capolavori di Shakespeare rivive in una nuova traduzione perfettamente rispettosa dei versi e delle rime del Bardo.



Giovanni Lombardo Radice con i suoi attori ha scommesso sulla ricchezza della storia, la tragedia degli Ego ipertrofici, dell’ambizione umana senza felicità e della coazione a distruggere per una sorta di bulimia frenetica di potere. Questo capolavoro, come fu scritto dal Bardo e come Giovanni Lombardo Radice ha deciso di rappresentarlo, è una grande saga di teatro popolare. Nel Macbeth, infatti, si assiste a lotte di potere fra piccole baronie e fazioni; si vive il rapporto tra gli umani del mondo della terra e le creature di sotto terra, del soprannaturale e, soprattutto, si è una storia che parla di amore.

Un allestimento essenziale e magico arricchito dalle note del violino di Francesco Ciccone e dalle percussioni di Angelo Giuliani. Una compagnia di dodici attori, guidata da Giovanni Lombardo Radice, darà vita al Macbeth di William Shakespeare. Sul palco Duccio Camerini, Vincenzo Crivello, Walter Da Pozzo, Claudia Della Seta, Simone Faloppa, Natalia Giro, Maurizia Grossi, Giulio Federico Janni, Giovanni Lombardo Radice, Eugenio Politi, Antonio Fazzini, Elena Vettori. Streghe, ambizione, potere, battaglie, duelli, assassinio, follia in due ore di grande teatro.


✘ MACBETH di William Shakespeare
Traduzione e Regia: Giovanni Lombardo Radice
Con Duccio Camerini, Vincenzo Crivello, Walter Da Pozzo, Claudia della Seta, Simone Faloppa, Antonio Fazzini, Natalia Giro, Maurizia Grossi, Giulio Federico Janni, Giovanni Lombardo Radice, Eugenio Politi, Elena Vettori
Scene: Camilla Grappelli
Costumi: Claudia Della Seta
Elementi di costume: Massimo Melloni
Direzione tecnica e disegno luci: Biagio Roscioli
Assistenti alla regia: Giorgia Piracci e Ivan Zingariello
Attori sostituti: Dario de Francesco e Giorgia Piracci
Maestro d’armi: Alberto Bellandi
Trucco: Laura Alessandri
Vocal coach: Valeria Benedetti Michelangeli
Foto di scena: Laura Camia
Sarta: Fabiana Desogus
Scenografia: Francesco Pellicano e Niccolò Giorgi
Progetto video: Simone Fabiani
Sartoria: Grandi Feste

Veniteci a trovare
dal 16 al 24 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: