Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Circolino film festival

Circolo Di Radio Onda D'urto via battaglie, 29, Brescia BS, Italia
Google+

Proiezione del film M*A*S*H*

Regia: Robert Altman
Cast: Donald Sutherland, Elliott Gould, Tom Skerritt, Sally Kellerman, Robert Duvall, Renè Auberjonois, Jo Ann Pflug.
Anno di produzione: 1970

Prendete le autorità militari, i gradi, il potere gerarchico e poi sbeffeggiateli con una forte dose di caustica demenzialità: il prodotto che uscirà sarà " M.A.S.H." indimenticabile parabola antimilitarista anni '70 che, col tempo, è diventata un vero e proprio cult (tanto da ispirarvi un'omonima serie televisiva di successo): corrosiva e irriverente quanto cinica e beffarda, la pellicola del grande e compianto Robert Altman parla del conflitto in Corea, dove alcuni abili chirurghi di un ospedale da campo statunitense trovano nell'umorismo e nella goliardia l'unica via di fuga dagli orrori della guerra. Allora Altman parlava del conflitto Coreano riferendosi, in realtà, alla guerra del Vietnam: oltre la lente grottesca Altman costruisce una satira non poco mordace, sbeffeggiando ben bene ogni bigottismo e ipocrisia. Per tale obiettivo si fornisce, del resto, di un esilarante Donald Sutherland e un giovanissimo Elliott Gould. Si inscenano falsi suicidi, scherzi spietati a sfondo sessuale, come quello che riguarda l'infermiera Bollore e il maggiore bigotto, ma anche avventure in Giappone (irresistibile la scena in ospedale!) e perfino un'indimenticabile partita a rugby: insomma un film strepitoso, dissacrante e irriverente dall'inizio alla fine.
Che dire: CULT!

Veniteci a trovare
il 13 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: