Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A Gallipoli la Penisola del Tesoro visite guidate

Gallipoli LE, Italia
Google+

Gallipoli, il borgo antico di Kalé polis, la “città bella” dei Greci, con il suo dedalo di vicoli fitti di case bianche di calce col tetto a terrazza svelerà scorci inaspettati, scelti per ambientare recenti riprese cinematografiche. Sabato 16 marzo, i turisti che sceglieranno di trattenersi in città per il fine settimana potranno effettuare una passeggiata naturalistica nel Parco Naturale Regionale di Punta Pizzo.

Domenica 17 marzo, il percorso di visita guidata partirà dai bastioni del Castello aragonese, con vista sulla piazza Fontana Greca ed il Santuario della Madonna del Canneto, per inoltrarsi nel cuore della città vecchia tra palazzi signorili ed edifici religiosi con le facciate intagliate nel carparo, la pietra locale.

Sono previste tappe al SS. Crocifisso, una delle numerose chiese delle confraternite in cui fervono i preparativi per la processione del Venerdì Santo, a un’antica farmacia, alla chiesa di S.Francesco. Passeggiare nel borgo antico darà poi l’occasione, volta per volta, per illustrare la storia millenaria della città, le cui origini risalgono al suo ruolo di scalo dell’insediamento messapico di Alezio, le sue tradizioni, le attività artigianali e artistiche locali.

Alle ore 12.30 di domenica il benvenuto delle autorità locali e TCI sarà accompagnato da un intrattenimento folcloristico.

Saranno aperti per visite guidate facoltative anche il Museo Diocesano, i suggestivi frantoi ipogei del 1600 che esportavano in tutta Europa un olio lampante quotato alla Borsa di Londra e nel pomeriggio la Cattedrale.

Suggeriti per la visita libera saranno la Gallerie Coppola con le opere del celebre ‘dottor fisico’ e pittore gallipolino del '600, il Museo del Mare ed il Museo civico E. Barba, di recente apertura.

Per ulteriori informazioni e per scaricare programma dettagliato è possibile consultare il sito segnalato.

 

 

Veniteci a trovare
dal 16 al 17 marzo 2013

Info

840888802 | 0805242448

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: