Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

NIDO DI RONDINI

Castello Sforzesco, Milano Piazza Castello, Milano, Italia
Google+

RONDINI E UOVA MULTICOLOR INVADONO
IL CASTELLO SFORZESCO

UNA RACCOLTA FONDI PER IL RESTAURO DEL MONUMENTO EQUESTRE
DI BERNABO’ VISCONTI AL CASTELO SFORZESCO

dal 10 aprile al 30 giugno 2014
Tornano i grandi animali in plastica colorata rigenerabile del gruppo Cracking Art a Milano. Ancora un’invasione di arte contemporanea nell’arte antica e monumentale per rigenerare il patrimonio artistico nazionale. Sono presenze testimoniali, monumentali anch’esse, ma giocose, pacifiche e benefiche.

Prossima tappa, dal 10 aprile al 30 giugno 2014, al Castello Sforzesco di Milano, che sarà invaso, nei suoi cortili e fossati, da rondini e uova di rondine giganti e multicolor nel corso della Primavera milanese, rassegna culturale e di intrattenimento pubblico promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano.
E ancora una volta sarà l’occasione per promuovere una raccolta fondi, questa volta a favore del restauro della statua equestre di Bernabò Visconti, custodita nei musei civici del Castello.

È l’Arte che rigenera l’arte, il nuovo corso del movimento Cracking Art, inaugurato nell’ottobre 2012 fra le guglie del Duomo di Milano, per sostenere con fondi nuovi il restauro della guglia maggiore, che sorregge la Madonnina. Operazione proseguita la primavera successiva (aprile 2013), con una spettacolare invasione di migliaia di rane colorate di varie dimensioni nelle acque del Naviglio milanese, fino alla Darsena, con l’obbiettivo di contribuire al recupero delle chiuse leonardesche alla Conca dell’Incoronata, in San Marco a Milano.

Il progetto RIGENERAMENTO Cracking Art, corrente artistica nata vent’anni or sono con un forte impegno originario per l’Ambiente, assume oggi infatti l’impegno sociale e culturale di portare l’arte contemporanea a un confronto attivo con l’arte antica e monumentale, ovvero con il Paesaggio artistico, soprattutto nazionale.

L’evento al Castello Sforzesco, in particolare, sarà realizzato con la collaborazione di Italia Nostra, che curerà la raccolta dei fondi destinati al restauro del monumento equestre, con un’apposita postazione nel cortile delle armi.

Il pubblico dei visitatori, nel periodo dell’installazione, con inaugurazione il 10 aprile, potrà infatti acquistare i multipli di uova messi a disposizione per l’iniziativa dal gruppo Cracking Art, e versare venti euro in cambio di una scultura multipla di rondine piccola e depositare poi un uovo di rondine nel fossato, firmando il proprio gesto rigenerativo insieme agli artisti Cracking.
Il ricavato andrà a favore del restauro conservativo del monumento equestre a Bernabò Visconti, monumento in marmo realizzato da Bonino da Campione nel 1363, simbolo del museo di arte antica del Castello, posto all’ingresso delle sale espositive.

Ufficio stampa:
Lucia Crespi, Chiara Cereda
tel. 02 89415532 - 02 80401645, lucia@luciacrespi.it, chiara@luciacrespi.it

Cracking art group
SWALLOW’s NEST
AFTER THE INSTALLATION OF SNAILS ALL AROUND THE SPIRES OF THE DUOMO AND OF FROGS IN THE NAVIGLI AREA, THE CRACKING ART GROUP CONTINUES ITS REGENERATION PROJECT .

A FUND-RAISING EVENT FOR THE RESTORATION OF THE EQUESTRIAN STATUE OF BERNABO’ VISCONTI IN THE SFORZA CASTLE

MULTICOLOURED SWALLOWS AND EGGS POP UP AROUND THE SFORZA CASTLE
between April 10 and June 30, 2014
The large animals in recyclable coloured plastic of the Cracking Art group are back in Milan. A new foray of contemporary art into the ancient and monumental art to regenerate our national artistic heritage. Monumental witnesses that inspire joy, peace and positivity

The next event will take place between April 10 and June 30, 2014, at the Sforza Castle in Milan, featuring huge, multicolour swallows and swallow’s nests in the courtyards and moats of the Castle during the Primavera milanese, a cultural and entertainment event promoted by the Cultural Department of the city of Milan.
This will be once again an opportunity to promote fundraising for the restoration of the equestrian statue of Bernabò Visconti, preserved in the Civic Museum of the Castle.

The art that regenerates art, the new Cracking Art project, launched in October 2012 across the spires of the Milan Duomo, to support the restoration of the Madonnina spire with new funds. The event was repeated in the following spring (April 2013) when coloured frogs of various sizes covered the waters of the Milan Naviglio to contribute to the recovery of the Leonardo gates at the Conca dell’Incoronata of San Marco in Milan.

Today, the Cracking Art REGENERTION, an artistic movement born twenty years ago driven by a strong commitment to the Environment, undertakes socially and culturally to bring contemporary art face-to-face with the ancient and monumental art, through the artistic Landscaping, mainly national.

The event at the Sforza Castle is organized in collaboration with Italia Nostra, which will be present and at disposal in the Cortile delle Armi for the collection of funds for the restoration of the equestrian monument.

During the installation, which will be opened on April 10, visitors will have the opportunity to buy multiples of the eggs provided by the Cracking Art group, pay twenty Euros for a small swallow sculpture and place a swallow egg in the moat to give their contribution to the regeneration with the Cracking artists.
The proceeds will support the conservative restoration of Bernabò Visconti’s equestrian monument, made of marble by Bonino da Campione in 1363, and placed at the entrance of the exhibition halls as a symbol of the Castle ancient art.

Veniteci a trovare
dal 10 aprile al 30 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: