Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

23° sagra del carciofo

Ramacca CT, Italia
Google+

Il Violetto Ramacchese fa festa nel piatto. Mai ortaggio fu più generoso. Tradizione e cultura per 23° sagra del carciofo.

A Ramacca, provincia di Catania, centro storico, arriva il "carrettu" quello siciliano, simbolo del folklore e della cultura della più grande isola italiana, la Sicilia. È qui, esattamente a Ramacca, cittadina catanese, incastonata tra colline, declivi e terreni pianeggianti che dal 5 al 7 aprile il “carrettu” sarà carico di “Violetti Ramacchesi”, dai più conosciuti come carciofi che per tre giorni trionferanno su ogni piatto. 

Paccheri al forno con carciofi e scamorza affumicata, mezze penne con crema di carciofi e pancetta affumicata, involtini ripieni con contorno di carciofi gratinati.  Le salsicce, buone e gustose anche sole, ma ripassete con il carciofo è tutto un'altro sapore. A Ramacca non c'è solo la tradizione proposta in tavola per la sagra del carciofo, ma ci sono le idee e la passione dei ramacchesi per il proprio territorio da scoprire, passo passo. È qui, che le abili cuoche desiderose di soprendere, addiruttura al dolce con il carciofo hanno pensato. Ma questo sarà una sorpresa Il tutto, ovviamente, accompagnato dal pane di Ramacca, dal vino rosso locale e dalle arance siciliane.

Il Violetto Ramacchese è già apprezzato nell'antica Grecia e persino dai Romani. Di origine mediterranea, questa particolare qualità di carciofo è amata per i suoi preziosi elementi organolettici, tanto da essere considerata tra le piante che non potevano mancare nei pranzi raffinati.  Da prodotto fresco, a prodotto dedicato alla trasformazione, il carciofo è tra le piante “più generose” che ci siano. Sono infatti numerosissimi gli usi che se ne possono fare senza buttarne nemmeno una foglia. Oltre alle caratteristiche che lo rendono un ortaggio utile per i valori nutrizionali, il carciofo è utilizzato anche in cosmesi come tonificante per la pelle.

Sono ventitre anni oggi, che la Sagra del Carciofo di Ramacca permette ai visitatori non solo di degustare prelibati piatti, di cui il Violetto è protagonista, ma di conoscere meglio anche le sue qualità nutritive e salutari. Mostre e convegni affronteranno tutti i temi e le problematiche inerenti la coltivazione del carciofo in Sicilia. Ma non solo, la Sagra di Ramacca offre una grande vetrina a tutti i prodotti tipici della zona, dalle arance rosse all’olio, dai formaggi al miele, oltre al pregiato pane locale che i turisti potranno acquistare. 

Rammuellah in periodo arabo, e successivamente Gran Macchia oggi più semplicemente Ramacca, è da sempre un curioso crocevia di d tradizioni provenienti da ogni parte della Sicilia: ragusano, agrigentino, ennese ed etneo questi sono i principali dialetti che si possonmo ascoltare passeggiando nel centro storico. Negli anni sono stati molti gli appelltivi che fur

Veniteci a trovare
dal 5 al 7 aprile 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: