Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Giornata della Cultura

Piazza Anco Marzio Piazza Anco Marzio, Lido di Ostia RM, Italia
Google+

Un'evento dalla portata leggendaria che rivoluzionerà il modo di intendere la cultura ad Ostia... Tutto organizzato dagli studenti delle scuole!
Mattina - ore 10.00
Lezioni in piazza (ambito scientifico, filosofico, letterario, storico e costituzionale)
Pranzo - ore 13
Pranzo sociale organizzato dagli studenti
Pomeriggio - ore 15
Esibizioni musicali di artisti/band emergenti e breakdance
Mostra fotografica degli studenti

L'idea della giornata della cultura nasce circa quattro anni fa da un coordinamento composto dai rappresentanti delle scuole di Ostia. In un periodo di crisi in cui le istituzioni decidono che la scelta migliore sia tagliare i fondi alla cultura e all'istruzione, la base della crescita della società e della formazione della sua classe dirigente, gli studenti manifestano e si mobilitano in tutta Italia per dire no ad un taglio non solo del loro presente ma anche e sopratutto del loro futuro. Ostia e i suoi studenti non fanno certo eccezione, ma si prende la decisione non soltanto di dire 'no' a qualcosa, ma di cercare un'alternativa a questo scenario. In questo contesto nasce appunto la giornata della cultura, un'iniziativa che vuole rilanciare la cultura in tutte le suo forme: a partire dalle lezioni in piazza tenute dai professori per tutti i cittadini, passando per la pittura, la fotografia, la musica, il teatro, fino ad arrivare ad espressioni come il writing o la breakdance. Quella che era solo un'idea partorita da qualche studente si trasforma in realtà: una giornata in piazza, aperta a tutti cittadini, in cui gli studenti del territorio mandano un segnale chiaro su come loro vorrebbero fosse intesa la cultura nel nostro paese. Un punto di partenza per formare la società del futuro, in cui ognuno attraverso le sue capacità e attitudini possa essere in grado di ritagliarsi il suo ruolo, non certo qualcosa da eliminare appena cominciano a mancare i soldi. Un paese senza cultura è un paese senza un futuro. In quattro anni è cambiato molto poco, forse qualche passo avanti si è cominciato a farlo, ma gli studenti voglio ancora dire la loro su un tema così fondamentale per tutti e vogliono dimostrare ancora ai cittadini del territorio in cui vivono che sono i primi a volere qualcosa di diverso per loro stessi e per le generazioni future. Hanno quindi deciso di riproporre questa iniziativa con la consapevolezza che sia un evento che può essere un'occasione di arricchimento per tutti e con la speranza che possa diventare un punto di partenza per una riflessione sul ruolo della cultura nel nostro territorio e nel nostro paese.

Veniteci a trovare
il 16 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: