Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ANDREA PAPINI QUARTET @ LA MANGIATOIA SARZANA, CONCERTO & JAM SESSION A SEGUIRE.

La Mangiatoia via del Carmine 11 / 15, Sarzana SP, Italia
Google+

Ultimo appuntamento della stagione live de La Mangiatoia. Per l'occasione sarà di scena un quartetto di cui vede protagonista l'esperto pianista Andrea Papini. Nasce a Firenze nel 1963. Non vendente. Muove i primi passi come pianista professionista in ambito teatrale. Nel 1989 vince una borsa di Studio della Guidhall School of Music di Londra dove è allievo del pianista John Taylor. Per alcuni anni vive a Londra e Bristol dove collabora con
musicisti come Mike Williams, Arny Somogyi, Martin Hathaway, Deny Shepperd e Lester Thomson. Si esibisce al Parcel Room ed al Barbican Center di Londra.

Nel 1991 torna in Italia e inizia una costante collaborazione con diversi musicisti italiani: Gianni Cazzola, Luigi Bonafade, Massimo Urbani, Carlo Atti, Luciano Milanese, Andrea Olivi, Aldo Zunino, Giancarlo Bianchetti, Marco Bovi e Nicola Stilo.

Nel 1994 in Olanda incontra ad un seminario di perfezionamento il pianista statunitense Barry Harris (celebre pedagogo del Jazz, tra i suoi allievi nomi con quelli di John Coltraine e Charles Mcpherson).

È un punto di svolta: Andrea perfeziona la sua tecnica, ma soprattutto nasce una collaborazione che negli anni si fa sempre piú stretta. Da un lato Papini è assistente e traduttore per tutti i seminari tenuti in Italia da Harris. Dall’altro questo gli permette di conoscere musicisti di tutto il mondo e di suonare con loro.
L’incontro con Harris oltrepassa l’ambito della tecnica: da lui Andrea assorbe l’amore per l’orizzonte sempre aperto della ricerca.

Negli anni successivi collabora con grandi musicisti della scena internazionale tra i quali: Steve Lacy, Bob Mover, Tony Scott, il chitarrista italo-americano Agostino Di Giorgio e Nicola Stilo con i quali si è esibito in numerosi concerti in Italia e all’estero.

Nel 2000 incide un disco con il cantante Gaetano Riccobono e l’anno successivo partecipa al Festival del Jazz di Brescia e al Festival di Albinea.
Nel 2002 registra con Paolo Cerrone un disco che lo vede lavorare in parallelo con il pianista Vincent Benedetti.

Negli ultimi anni ha accompagnato solisti come Michele Vignali, Tom Kirkpatrick e Pasquale Tesoro; ha suonato musiche di Alberto Borsari in compagnia di Giancarlo Bianchetti, Silvia Donati, Francesco Petreni, Marco Forti: ha collaborato in diversi concerti ed incisioni con il gruppo funky Half tones. Si è spesso esibito in trio con Luca Pisani e Fabio Grandi e nel 2012 ha inciso con loro un disco con la cantante Patrizia Gibertoni.

Ad accompagnarlo in questa serata saranno Alberto Benicchi al sax alto, Gian Paolo Bertone al contrabbasso e Vladimiro Carboni alla batteria.

Dopo un primo set si continua con la consueta jam session.

INFO e PRENOTAZIONI 0187621017 o 3472556104

Veniteci a trovare
il 16 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: