Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Aldo Morto in scena

San Miniato PI, Italia
Google+

Sul palco del Teatro Quaranthana di San Miniato, venerdì 8 marzo 2013 vi attende lo spettacolo di Daniele Timpano dal titolo 'Aldo Morto', in cui l'artista romano ricorda il grande statista pugliese e la sua tragica vicenda conclusiva.

Daniele Timpano straordinario interprete ed autore dello spettacolo affronta la vicenda Moro con gli occhi di chi nel 1978 aveva pochi anni di vita e che solo dopo molti anni ha potuto capire la portata di quegli eventi che hanno segnato la storia della Repubblica italiana, confrontandosi con l’impatto che questo evento ha avuto nell’immaginario collettivo.

In scena, assieme al suo corpo e a pochi oggetti realizzati da Francesco Givone, solo la volontà di affondare fino al collo in una materia spinosa e delicata senza alcuna retorica o pietismo.
“Desolato, io non c’ero quando è morto Moro. Aldo è morto senza il mio conforto. Era il 9 maggio 1978. Non avevo ancora quattro anni. Quando Moro è morto, non me ne sono accorto. Ma dov’ero io quel 9 maggio? E cosa facevo? A che pensavo? E soprattutto a voi che ve ne importa? È una cosa importante cosa facevo e che pensavo io a tre anni e mezzo? Aldo è morto, poveraccio. Aldo Moro, lo statista. Che un certo Moro fosse morto l’ho scoperto alla televisione una decina di anni dopo, grazie a un film con Volontè. Un film con Aldo morto. Ci ho messo un po’ a capire fosse tratto da una storia vera. Oh, mio Dio! Hanno ammazzato Moro? E quando? Perché? E come? Lo hanno trovato nel bagagliaio di una Renault 4 rossa, undici colpi sparati a bruciapelo addosso. Oh, mio Dio! Hanno ammazzato Moro! Brutti bastardi. E vabbè, pazienza. Niente di importante. Cose che capitavano negli anni ‘70. Bisognava fare la rivoluzione. Chi? Brigate rosse. Era il 9 maggio del 1978. Non avevo ancora quattro anni. Brigate rosse, sì. Ma rosse in che senso?”

Biglietto intero euro 10,00 Ridotto under 23 euro 8,00.
Informazioni e prenotazioni disponibili ai contatti e recapiti forniti.

Veniteci a trovare
il 8 marzo 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: