Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SAN CATALDO_FESTE RELIGIOSE

San Cataldo, Sicily San Cataldo CL, Italia
Google+

SAN CATALDO_FESTE RELIGIOSE
Santo Eduardo Di Miceli_Claudio Di Forti

SAN CATALDO_DAL 15 AL 23 APRILE 2014


Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un’arma contro la rassegnazione, la paura e l’omertà. All’esistenza di orrendi palazzi sorti all’improvviso, con tutto il loro squallore, da operazioni speculative, ci si abitua con pronta facilità, si mettono le tendine alle finestre, le piante sul davanzale, e presto ci si dimentica di come erano quei luoghi prima, ed ogni cosa, per il solo fatto che è così, pare dover essere così da sempre e per sempre. È per questo che bisognerebbe educare la gente alla bellezza: perché in uomini e donne non si insinui più l’abitudine e la rassegnazione ma rimangano sempre vivi la curiosità e lo stupore

Peppino Impastato, 1978


Le Feste Religiose nel periodo della Settimana Santa rivestono, da sempre, un’importante centralità nella vita delle comunità siciliane.
Esse sono l’occasione per ritrovare un sentire comune e vivere la passione di cristo per le strade dei propri paesi e delle proprie città.
A San Cataldo queste festività sono molto sentite e il progetto che qui presentiamo si concentra principalmente su alcuni momenti di quelle rappresentazioni.
Lungo un percorso preciso che va dalla Chiesa Madre al Calvario passando per Piazza San Giuseppe proseguendo lungo la via Misteri saranno appese queste fotografie per strada.
L’idea è di portare “la fotografia contemporanea” a portata di tutti con un modo innovativo di esporla su un materiale povero che normalmente si utilizza per diffondere la pubblicità.
E’ evidente che questo non impedisce agli autori di proseguire con la loro attività artistica nei luoghi deputati all’esposizione delle loro opere. Questo è un regalo che gli autori intendono fare alla comunità di cui sono figli riconoscendo nella tradizione di queste Feste Religiose un valore ancora molto importante di cui fare testimonianza.
Vi è anche un’azione politica, di politica culturale ovviamente, che consiste nell’esporre “altre immagini” prima che la comunità sia assediata nei prossimi mesi dai volti dei suoi concittadini che ci perseguiteranno ovunque per le strade della città nel prossimo mese.
Infine, l’idea è anche quella di educare alla bellezza e di insegnare la curiosità e lo stupore che sono i fondamentali per un pensiero di rinascita al fine di combattere questa crisi economica, sociale e di valori che noi tutti stiamo vivendo.
Gli autori intendono ringraziare l’Amministrazione Comunale, l’ass. Comitato di Quartiere “Don Bosco”, il Centro Studi “A. Cammarata”, Farm Cool Hunting, l’ass. cult. Photo Graphia, lo Studio di Architettura Spazio 4.0 per la concessione del patrocinio gratuito all’iniziativa.
La B.C.C. “G.Toniolo”, il revival bar Caliruni, e il centro stampa Graficolor per il contributo finanziario.

Veniteci a trovare
il 15 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: