Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Zorba il Greco, un'introduzione

Forlì FC, Italia
Google+

Un appuntamento con la grande danza vi attende nella giornata di lunedì 11 febbraio 2013 alle 17.30 presso il ridotto del Teatro Diego Fabbri:  Noemi Briganti introduce infatti ”Zorba il greco” alla “Scuola dello Spettatore”.

Protagonista dell’incontro, condotto da Noemi Briganti, danzatrice e direttrice artistica dell’Arte Danza University, sarà il balletto di Luigi Martelletta per Raffaele Paganini “Zorba il greco”, sulle nuove musiche di Marco Schiavoni.

Non si tratta, infatti, dello storico balletto con cui Paganini debuttò negli Anni Ottanta, ma di una nuova coreografia e di un nuovo allestimento che racconta di come Zorba, alle soglie del matrimonio, venga assalito da dubbi e timori e decida quindi di allontanarsi dalla sua amata e dalla sua terra, la Grecia, per iniziare un vero e proprio viaggio di formazione attraverso il mondo.

Nei suoi vagabondaggi visiterà terre lontane, luoghi di incantevole bellezza, città pittoresche. Le diversità di atmosfere culturali e di civiltà lo condurranno a vivere sconosciute esperienze di vita tra sogni, speranze, delusioni, dolori, e forti sentimenti d’amore e di amicizia. La scenografia ed i costumi realizzate per il balletto mirano a far assaporare i colori e le culture dei popoli incontrati via via da Zorba nel suo viaggio, mentre le musiche originali di Marco Schiavoni, insieme agli inserti musicali tradizionali greci, offrono l’opportunità di cogliere oltre all’aspetto artistico, anche quello culturale ed epico che la storia di Zorba ha sempre offerto al grande pubblico. 

La “Scuola dello Spettatore” proseguirà quindi martedì 5 marzo, sempre alle 17.30, con la presentazione degli “Spettri” di Ibsen a cura del prof. Alessandro Zironi dell’università di Bologna.

La partecipazione agli incontri è libera e gratuita.

Veniteci a trovare
il 11 febbraio 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: