Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ad Alta Quota

Teatro Donizetti Piazza Cavour 15, Bergamo BG, Italia
Google+

Mercoledì 16 aprile alle ore 18.00 nel foyer del Teatro Donizetti, avremo il piacere di ospitare a Bergamo Lella Golfo, Presidente della Fondazione Marisa Bellisario e fautrice della epocale legge 120 sulle quote di genere nei consigli di amministrazione delle società quotate, che presenterà il suo ultimo libro 'Ad Alta Quota'.
Questo evento di presentazione arriva a Bergamo dopo essere stato in 60 città italiane oltre che alla Casa della Cultura di New York e recentemente all'Ambasciata Italiana a Madrid.

Ti segnalo qui di seguito una breve presentazione di Lella:
Lella Golfo è nata a Reggio Calabria e vive a Roma. Giornalista pubblicista, Commendatore e Cavaliere della Repubblica, la sua vita è una storia d’impegno sociale e per le donne. Presidente della Fondazione Marisa Bellisario, è ideatrice del Premio Bellisario, giunto alla sua XXVI Edizione. Deputata eletta tra le file del Pdl nel 2008, prima firmataria della Legge 120/2011 che ha introdotto in Italia le quote di genere nei Consigli di Amministrazione e nei collegi sindacali delle società quotate e controllate dalle Pubbliche Amministrazioni: normativa unanimemente riconosciuta come ‘epocale’. Definita dalla stampa come la "madrina” delle quote di genere, il «Corriere della Sera» l’ha inclusa tra le venticinque personalità che hanno apportato un contributo significativo in Europa nel 2012 mentre all’ultimo vertice di Davos l’importanza storica de! lla legge sulle quote che porta il suo nome viene ribadito e sottolineato da Viviane Reding, che aveva già definito la legge italiana come "un esempio da seguire”. Nel 2013 esce ‘Ad Alta Quota. Storia di una donna libera’ (Marsilio Editore, con la prefazione di Antonio Catricalà) in cui Lella Golfo ripercorre tutte le tappe della sua vita e che ha già tagliato il traguardo della seconda edizione. A novembre 2013, a New York, le viene consegnato The Italy America Chamber of Commerce (IACC) Business and Culture Award 2013, in ragione ‘delle iniziative assunte e del suo incredibile impegno per l'affermazione dei diritti delle donne nel mondo del lavoro in un contesto globale’. Nel 2013 idea la "Mostra "Donne ad alta quota” dedicata ai 25 anni della Fondazione Bellisario: a giungo e luglio presso il Complesso del Vittoriano di Roma, attualmente la Mostra è ospitata a Milano a Palazzo Reale

Veniteci a trovare
il 16 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: