Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Incontro con Eliana Bouchard - Palazzo Cavagnis

Venezia
Google+

Mercoledì 10 aprile 2013 - “Incontro con Eliana Bouchard” - Dibattito sul suo ultimo libro: La mia unica amica, ore 18.00.

Trama - In un giorno di ottobre due bambine si trovano a condividere l’unico banco rimasto libero proprio accanto alla cattedra.

Non si conoscono, né conoscono gli altri compagni di classe. Ci rimarranno per nove mesi, tanto durerà la loro nascente e progressiva amicizia, marcata se non da caratteri opposti sicuramente da provenienze sociali molto diverse.

L’aspro conflitto sempre in agguato tra loro nasconde la tenacia di un sentimento purissimo, talmente forte da durare per un tempo molto superiore a quell’anno scolastico, di un’attrazione capace di improntare le relazioni future in cui ciascuna potrà, forse, ritrovare qualche frammento di quel loro linguaggio dei sensi e del pensiero in formazione.

Nei dialoghi delle due amiche si condensano i temi eterni del bene e del male, dell’odio e della gelosia, dell’invidia, della conoscenza, e il rovello temibile della verità. In secondo piano si muovono i compagni di scuola, descritti nelle forme caricaturali così congeniali alle perfide menti infantili; una maestra regna sovrana, arbitro indiscusso di una corte in eterno subbuglio.

È l’anno della grande eclisse, che offrirà alla classe un’occasione, una sfida, e tutti i compagni insieme, in fila, su per la montagna, chi con un binocolo, chi con un vetrino affumicato, si inerpicano sull’impervio sentiero che li porta alla conoscenza.

Un finale a sorpresa, molto tempo dopo quell’anno così particolare, riporta in primo piano la storia delle due amiche, e del loro indissolubile legame.

Entrata libera

Palazzo Cavagnis -  Castello

Venezia

 

Veniteci a trovare
il 10 aprile 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: