Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

“E se il Piccolo…”

Roma
Google+

Sarà in scena a Roma, alla Cometa Off, dal 21 al 26 maggio 2013 la tappa romana del Tour 2013 dello spettacolo “E se il Piccolo…” - spettacolo inedito di danza e prosa con BEATRICE BALDACCINI, GIORGIO CAMANDONA, MASSIMO PRANDELLI, SIMONE MAIER, NICOLA TRAZZI.

Direzione Artistica e coreografie sono a cura di Tony Lofaro, le musiche di Davide Perra, testi e regia di Daniele Cauduro.

Si tratta di uno spettacolo di danza e prosa, dall'aspetto e dalla struttura agile e scorrevole e nello stesso tempo intensa ed emozionale dove, attraverso il testo e la colonna sonora molto cinematografica, si vuole, senza alcuna presunzione, strizzare l'occhio anche alla poesia.

Lo spettacolo “E se il Piccolo” che ha debuttato in Prima Nazionale nel febbraio 2012 a Milano, torna a grande richiesta di critica e pubblico con il tour 2013.

L'amore e la passione nel ricordo di una celebre storia – quella de Il Piccolo Principe - che ha affascinato intere generazioni, coltivate negli anni da Tony Lofaro, trovano finalmente forma grazie all'incontro con Daniele Cauduro, testi e regia, e con Davide Perra al quale è affidata la colonna sonora interamente inedita.

La direzione artistica e le coreografie sono invece a cura di Tony Lofaro, ideatore di questa nuova esperienza artistica.

“Una visione trasversale di una storia che ha affascinato intere generazioni, un viaggio trasognato fra testo e danza, essenziale e simbolico – cosi afferma il coreografo e direttore artistico, Tony Lofaro – Abbiamo voluto rimescolare la storia per farla rivivere nelle parole e nella voce di un unico personaggio femminile.

Attorno a lei presenze fantastiche, spogliate dell’aspetto favolistico divengono maschere danzanti dalle sensazioni umane, mentre un bambino cresce ed impara a vivere”

Cinque interpreti in scena, tra i quali tre ottimi danzatori (Simone Maier, Massimo Prandelli, Nicola Trazzi) affidati alla maestria, creatività e sperimentazione di Lofaro, danno vita ad una selezione di personaggi chiave del viaggio del Piccolo,  raccontando la propria personalità attraverso l'uso del corpo.

Il talento di Giorgio Camandona nel ruolo del Piccolo e l'emozione della voce di Beatrice Baldaccini, unica donna in scena nel ruolo trasversale di Rosa,  contribuiscono a creare la magia dello spettacolo.

La visione al femminile di tutta la storia, vera struttura e vera stravaganza dello spettacolo, offre al pubblico gli strumenti necessari affinché ognuno, con la propria sensibilità e la propria esperienza, possa cogliere quel che meglio crede, proprio come lo stesso romanzo ha suscitato per anni ed anni in intere generazioni di giovani lettori.

I costumi dello spettacolo sono nati dalla genialità di Cicci Mura, l'allestimento scenico è affidato a Cristiano Mazz

Veniteci a trovare
dal 21 al 26 maggio 2013

Info

eseilpiccolo@gmail.com

Località

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

Con 2 641 930 abitanti è il comune più popoloso d'Italia, mentre con 1.285 km² è il comune più esteso d'Italia e tra le maggiori capitali europee per ampiezza del territorio.

Fondata secondo la tradizione il 21 aprile 753 a.C., nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871).

Nel mondo artistico occidentale vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. Il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: