Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Festa delle Liberazione a Ca' di Malanca

Ravenna RA, Italia
Google+

Nella giornata di giovedì 25 aprile a Cà di Malanca svi attende un ricco programma di festeggiamenti per la Liberazione.

Potrete dunque godere il 'bello' dell'Appenninco toscno emiliano in una grande festa che coinvolgerà grandi e piccini.

Giovedì 25 aprile dopo le commemorazioni celebrative al mattino nella piazze e nelle vie di Faenza e delle città del comprensorio faentino e della provincia ravennate e imolese, si invitano tutti al Ritrovo a Cà di Malanca, Museo Storico della Resistenza riconosciuto dalla Regione Emilia - Romagna e dal Ministero dei Beni Culturali, presieduto da Giordano Sangiorgi, nell'Appennino Tosco-Romagnolo a due passi da Marradi, a partire dalle ore 12 presso il Museo della Resistenza posto sull'Appennino Tosco-Romagnolo, sopra Brisighella, dove si terrà il tradizionale Pranzo del Partigiano, a cura dell'Anpi di Faenza.

Seguirà la cerimonia di consegna del Premio Cà di Malanca per i protagonisti della cultura e della musica che quest'anno si sono distinti per il loro impegno sui temi della Resistenza attraverso la musica e la cultura. Il Premio andra' quest'anno alla scrittrice Cristina Gherardini per la pubblicazione del libro cd con le edizioni EDT di Torino “Noi siamo le canterine antifasciste – I Canti delle Mondine di Lavezzola” alla presenza del Sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi e del Sindaco di Conselice Maurizio Filippucci.

A Ca' di Malanca come ogni anno non poteva mancare la musica: alle 14 si apre con un ospite di eccezione: ci s ara' la giovane cantautrice Frida Neri, vero e proprio nuovo talento italiano, scelta tra le migliori cantautrici dell’Onda Rosa Indipendente all’ultimo Mei di Faenza, che presenterà il suo progetto musicale “Rom” insieme alle chitarre di Antonio Nasone e alle poesie di Loris Ferri. 

La giornata sara'aperta dall storica band faentina dei Devils.

Ecco il programma della giornata:
- ore 12:00 Pranzo Resistente a cura dell'ANPI.
- ore 13:00 Premio Cà di Malanca per i protagonisti della cultura e della musica a favore della memoria e della resistenza.
- ore 14:00 Concerto di Devils, Frida Neri e altri artisti.

Per la giornata del 25 aprile si può fare riferimento al seguente numero:0546-85435 di Ca' di Malanca

Veniteci a trovare
il 25 aprile 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: