Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

THE SHOW MUST GO HIP HOP: R.A. The Rugged Man + DMC + Sangue Mostro + Inoki

Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito via Watteau, 7, Milano, Italia
Google+

Italia Hip Hop Foundation, Double*Drop & Leoncavallo
presentano

THE SHOW MUST GO HIP HOP

Le finali italiane DMC DJ CHAMPIONSHIP e il rap underground più massiccio, tutto nello stesso posto, tutto nella stessa sera!

16 MAGGIO // LEONCAVALLO

- R.A. the RUGGED MAN
(New York - "Legends Never Die" Out Now)

- SANGUE MOSTRO
(Napoli - "Cuo Rap" Out Now)

- INOKI
(Bologna - "L'Antidoto" Out Now)

- DMC/KCS DJ Championship ITALIAN FINALS
Judges & Showcase
DJ RASP (UK)
KOOL DJ SKIZO
DJ MANDRAYQ

Host & Showcase
MOURI

supported by
accademia del suono
pianoroll
dolly noire




::R.A. THE RUGGED MAN::
MC di Long Island, R.A. The Rugged Man è un artista complesso e ben definito allo stesso tempo. (Rapper, Attore, Videomaker, Giornalista) Come figura è piuttosto impegnativa da connotare, basti pensare che dal 1995 al 1998 ha avuto seri impedimenti ad esibirsi live in molti stati degli USA, e problemi con quasi tutte le case discografiche e gli studi di incisione. Lo stesso Notorious lo ha definito "the illest" ("il più malato"). Il ragazzo cresce all'interno di una famiglia piuttosto malandata: il padre è un veterano del Vietnam affetto dalle tossine dell'arma chimica Agent Orange. I figli ne pagano le conseguenze: Maxx, fratello di R.A., nasce handicappato e muore a soli 10 anni, la sorella Dee Ann non può parlare nè camminare. Il ragazzo ha 12 anni quando si rifugia nell'Hip Hop ed inizia a maturare uno stile inimitabile e letale per qualsiasi avversario o concorrente. Le sue rime sono pesanti, il suo stile non esita a riflettere e non si perde in filosofie inutili: va dritto al sodo con potenza e decisione, talvolta nel modo più brutale. A 18 anni R.A. viene preso sotto Jive Records: poco tempo dopo viene sbattuto fuori dall'etichetta a causa della sua attitudine violenta ed irresponsabile, visibilmente riflessa nelle sue opere. L'artista passa i 10 anni seguenti collaborando con i maggiori rappresentanti del panorama Rap oltreoceanico: Biggie, Mobb Deep, Erick Sermon, Alchemist, Buckwild e molti altri. Partecipa alle compilations "Soundbombing" di casa Rawkus e all'album "WWF Aggression" (che riceve il platino). Stipula un contratto con la Testify Books, casa editrice che cura la pubblicazione dei suoi scritti: non a caso la firma di R.A. appare in articoli che vanno a finire su Vibe, Ride, King e Mass Appeal. Nel 2004, sotto etichetta Nature Sounds, esce il primo lavoro solista ed ufficiale di R.A.: trattasi di 13 brani inediti raggranellati sotto il nome di "Die, Rugged Man, Die" e poi la volta di "Legendary Classics Vol. 1" nel 2009. E' fuori ora con
"Legends Never Die" un album dedicato alla scomparsa del padre.


::SANGUE MOSTRO::
Ekspo - Ale Zin – DjUncino - Speaker Cenzou
Sangue Mostro è il ritmo della metropoli napoletana di questi tempi, è un suono maturo cresciuto nel disagio, ma non per questo privo di positività ed energia che investono e coinvolgono il pubblico.
L'ampolla è l'emblema del miracolo della liquefazione del sangue di San Gennaro, sangue versato nella decapitazione del santo e raccolto nella piccola boccetta che ciclicamente regala magia e speranza a chi è devoto. Un miracolo della fede, o semplicemente un sogno a chi ha voglia di crederci.
Per i Sangue Mostro, questa ampolla simboleggia la passione e il sacrificio, la necessità di credere nel miracolo, attraverso la propria esperienza. Il sangue che ribolle di per se’ un mutamento.
L’evoluzione dell’ Hip Hop napoletano in questa nuova formazione ha sempre avuto “due parole” per definire la propria eloquenza. La prima è “sangue”. Come connotazione di carnalità e spesso brutalità narrativa, definita dai media il Pulp Hop Partenopeo. La seconda è “mostruosa”. L’incredibile caratura tecnica dei singoli elementi dalla band con una serie di esperienze culto dell’ Hip Hop italiano, già note al grande pubblico sin dalla prima metà degli anni 90.
FUORI ORA IL NUOVO CD "CUO RAP"


::INOKI NESS::
l suo nickname "Inoki" deriva dalla sua vecchia tag "Enok" ispirata all'apocrifo personaggio dell'antico testamento Enoch; Ki simboleggia nella cultura orientale l'energia, mentre "Ness" simboleggia in lingua araba la collettività e in lingua inglese l'espansione.
A Bologna, sua città adottiva, il primo sodalizio con il breaker e rapper Gianni KG ed il writer Paniko. Con loro costituisce la Porzione Massiccia Crew (PMC), collettivo hip hop bolognese che raccoglie un buon numero di artisti.
Dopo aver stretto i rapporti con il rapper Joe Cassano forma con lui la Flick Flack Mobb. A distanza di poco tempo entra anche nella crew Next Level Entertainment del breaker The NextOne.
Nel 1998 partecipa al brano “Giorno e Notte”, con cui si fa notare a livello nazionale. Il brano verrà inserito all'interno dell'LP postumo di Joe, “Dio Lodato”1, ed in “Novecinquanta”, compilation di Fritz Da Cat del 1999.
Nel 2001 esce “5º Dan” primo album autoprodotto che firma con il nome di Inokines; a gran parte delle canzoni partecipa anche la PMC. Il prodotto riscuote un buon successo underground.

Nel 2003 Inoki organizza il 2theBeat, un torneo di battaglie di freestyle che ha luogo nel locale bolognese Link. Lo stesso anno partecipa alla compilation Street Flava, di Radio Italia Network, con il brano “Vecchio Quartiere”
Lo stesso anno entra nella tribe Teknomobilsquad e dà vita assieme a Lou Chano al primo cross-over TeknoRap ed incide due brani, uno dei quali viene pubblicato nella colonna sonora del film “Fuori Vena”.
Inoki può vantare diverse collaborazioni con artisti anche internazionali. Sempre nello stesso anno, dopo il successo del 2theBeat, conduce il programma su Rai3 “Hip Hop Generation” e recita nella serie TV L'ispettore Coliandro.
Nel 2005 esce “Fabiano detto Inoki”, secondo album solista di Inoki, contenente pezzi raccolti tra il 2003 e il 2005, seguito a breve distanza di tempo da The Newkingztape, album ricco di partecipazioni e composto da ben 29 tracce.

Ad ottobre 2006 viene resa nota la firma dell'MC bolognese per Warner Music. Poco dopo, comincia a diffondersi in rete la versione non definitiva del singolo “Sentimento Reciproco” all'insaputa dello stesso Inoki, che decide (probabilmente anche alla luce di questo fatto) di realizzare un video della canzone in questione.
Nel febbraio 2007 esce il terzo album di Inoki, “Nobiltà di Strada”, che riscuote successo a livello nazionale, anche grazie all'aiuto dell'emittente televisiva MTV, che lo elegge "Scommessa MTV del 2007". Il primo singolo estratto è “Sentimento Reciproco”, come secondo singolo viene scelto invece “Il mio Paese se ne frega”, pezzo in controtendenza rispetto al primo, ma che ottiene lo stesso un buon riscontro dai fans e dalla critica. Il 2007 è impegnato anche nel realizzare un programma radio underground, dal nome Street Kingz, sulle frequenze di Radio Città Fujiko.
Nel 2010 Inoki ha collaborato con numerosi artisti tra i quali Siamesi Brothers e Mic Meskin. Il singolo con i Mic Meskin "Bolo Giants" ha avuto un buon successo entrando in rotazione su Deejay TV. Durante il 2011 Fabiano partecipa all'album Profondo Rosso e al tour degli Assalti Frontali.
Nel 2011 esce il mixtape “Flusso di Coscienza”, disco autoprodotto dalla sua nuova etichetta discografica, la street label Rap Pirata. L'album viene distribuito solo ai suoi live e via e-mail al costo di 5 euro. Questo non impedisce al disco di superare le 3000 copie.

Il 31 luglio 2012 Inoki anticipa l'uscita del suo nuovo album “L'Antidoto”, e pubblica su YouTube il brano “Siamo Uno”.

Il 13 febbraio 2014 esce l'album "L' Antidoto" composto da 12 canzoni, in uscita per l’etichetta Rap Pirata/Bonnot Music e distribuito da Goodfellas.

___________________________________________________
ingresso a sottoscrizione 10 euro

venerdi 16 maggio 2014 - dalle 22.30

Leoncavallo Spazio Pubblico Autogestito
via Watteau, 7
Milano
www.leoncavallo.org
facebook.com/leoncavallospa
twitter.com/@leoncavallospa

::::::::::
Clicca "Mi Piace" sulla pagina www.facebook.com/leoncavallospa per essere sempre informato sulle iniziative e gli eventi del Leo su Facebook.
::::::::::

- Arrivi al Leoncavallo con la metro 3 fermata Sondrio, con il bus 81 e 43, con la bici sulla pista ciclabile e se fai tardi può usare la linea N42 che ti collega con la principali fermate della metropolitana che va tutta la notte. Per qualsiasi altro spostamento, vi consigliamo di consultare http://www.atm-mi.it/.

- Se proprio vuoi usare la macchina non viaggiare da solo, così tutti troveremo più facilmente il parcheggio e inquineremo di meno

- Dalle 20.00 è possibile cenare presso la Cucina Pop, quindi puoi venire presto, non pagare l'ingresso e evitare la coda

- Per tutti i concerti al Leo, non esistono prevendite, non bisogna compilare nessun modulo, mandare mail di prenotazione, ne tanto meno servono tessere!

- Tenta di venire con i soldi contati, così non ti riempiremo di monete

- "Ingresso a sottoscrizione" significa semplicemente che il prezzo, non è un semplice ingresso, ma che con quei soldi finanzi e sottoscrivi appunto tutte le attività del Leo.

*****

Veniteci a trovare
dal 16 al 17 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: