Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

IL FANTASMA DI CANTERVILLE

teatro Apollonio Varese VA, Italia
Google+

Nell'ambito della Rassegna di Teatro " I pomeriggi teatrali", IX edizione

La "Compagnia Duse" di Besozzo presenta:

"IL FANTASMA DI CANTERVILLE" di Oscar Wilde

Il Fantasma di Canterville, uno dei capolavori di Oscar Wilde, intriso di raffinato umorismo, nasconde al suo interno vari piani narrativi, ed è oltre a una deliziosa favola nera, un piccolo spaccato della società dell'epoca condita dell'immancabile satira del grande scrittore irlandese.

Brillante e spumeggiante come una coppa di champagne questo romanzo breve, adattato al teatro, è imperniato sull’incontro tra due culture agli antipodi, la vecchia solida inamovibile realtà britannica contrapposta con la nuova rampante ed emergente società americana. Siamo alla fine dell‘800, Hiram Otis è un politico americano che, seguendo la moda dell'epoca, acquista un castello inglese per trascorrervi le vacanze con tutta la famiglia: la moglie Lucrezia, piacente donna della crème americana, il figlio maggiore Washington, molto attaccato al denaro, Virginia, giovane e timida, i due terribili gemelli e il nonno. Il castello acquistato dagli Otis è infestato da un fantasma, Sir Simon: scorbutico nobiluomo del tardo cinquecento, costretto a passare l'eternità tra le mura del castello finché l'antica profezia non verrà compiuta. Questa profezia riguarda una giovane dall'animo puro che dovrà versare lacrime per un peccatore. Subito si crea tra gli Otis e il fantasma una sorta di ostilità fatta di scherzi e trucchi più o meno macabri. La giovane Virginia passa molto tempo tra le mura del castello in compagnia della servitù, ed è l'unica cui sembra importare realmente della sorte di Sir Simon. Racconto fantastico, favola nera, testo di potente atmosfera gotica, o satira mondana-sociale, questa pièce incanta e strega, fa sorridere e riflettere.

Con: Roberto D'Alessandro, Matteo De Dionigi, Chiara Ferrari, Francangelo Gianella, Romano Maran, Stefano Moreni, Matteo Tibiletti, Juri Zordan

E con i giovanissimi allievi attori MIchele Cova, Arianna Di Claudio, Letizia Righino

Assistente alla regìa Matteo Tibiletti

Costumi Grazia Russotto e Milena Rustioni

Scene Salvatore Manzella

Adattamento e regìa di Silvia Sartorio

QUANDO: Domenica 11 maggio 2014, ore 16.30
DOVE: Teatro Mario Apollonio di Varese
BIGLIETTO: 7€

I biglietti sono acquistabili in prevendita contattando la compagnia Duse all'indirizzo mail roberto_dalessandro@hotmail.it oppure ai numeri di telefono 3400506011 e 3357316031.

Per ulteriori info, visitate il sito www.compagniaduse.altervista.org o contattateci all'indirizzo mail compagniaduse@gmail.com

Veniteci a trovare
il 11 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: