Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MILENA AL FRANCO PARENTI

TEATRO FRANCO PARENTI via Pier Lombardo 14, Milano, Italia
Google+

Milena - Un cabaret suicida

8 | 9 | 10 Maggio ore 21.15

Teatro Franco Parenti - Via Pier Lombardo, 14 Milano
0259995206

Biglietti: Intero €15 - Convenzioni €12,50 - Over 60\Under 25 €10

Uno spettacolo di Elisa Bottiglieri e Raffaele Rezzonico
testo Raffaele Rezzonico
con Elisa Bottiglieri
costumi Silvia Mattje
in collaborazione con la Corte Ospitale di Rubiera e LAB 121 di Milano

Milena ha una nuova casa, il Teatro Franco Parenti.
Accoglie i suoi ospiti, li invita ad accomodarsi.

"Era la casa dei miei nonni, poi loro sono mancati e io sono venuta a vivere qui..."

Milena è una ragazza come tante altre, vive sola e a quanto pare non esce mai.

"quante Milena ci saranno in Italia? 100? Bene. Facciamo che sia così di tutte queste Milena una sono io".

Accoglie il pubblico e inizia a raccontare di se, della sua vita.
Lo fa con leggerezza, ricercando consensi, a volte giustificandosi, a volte sorvolando, altre mentendo. Un lavoro precario, una storia finita alla spalle, qualche aiuto da parte della famiglia, qualche sogno nel cassetto, bla bla bla:

"Ho una laurea in Scienza taratà, taratà delle taratà nazionali ed europee..."
"Tutte le mattine mi piace fare ginnastica, mi concentro soprattutto su gambe addominali e glutei".
"La cosa più importante è essere spontanei fare quello che ti senti.."

Prende vita così un mondo, popolato da figli possibili, vicini di casa, colleghi di lavoro, fidanzati, genitori.
Si, ma c'è qualcos'altro?
Milena cammina ai bordi del vuoto.

"Non so.
Forse dovrei denudarmi ora almeno metaforicamente.
Davanti a voi, farvi vedere l'interno..."

Veniteci a trovare
dal 8 al 10 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: