Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

✖ MURUBUTU+LA KATTIVERIA | DANK+DHAP+DJ T-ROBB ✖ LIVE @ da FIO - COLORNO (PR) ✖ FREE ENTRY ✖

DA FIO Pastryshop Loungepub - Colorno Via Roma, 34, Colorno PR, Italia
Google+

▒▒▒▒▒▒ GIOVEDI' 24 APRILE 2014 @ 22,00 P.M. ▒▒▒▒▒▒

▓▓▓▓▓▓ #PARMARAP #act.4 - SPECIAL EDITION LIBERATION NIGHT ▓▓▓▓▓▓

★★★ Special Guest ★★★

● MURUBUTU & LA KATTIVERIA
● DANK+DHAP+DJ T-ROBB

★ Warm Up: ★

● DJ OVERr (resident Dj)

Inoltre:
Open Mic per tutti gli MCs presenti alla serata!

▒▒▒▒▒▒ Dove? ▒▒▒▒▒▒

✖✖✖ DA FIO ✖✖✖
◈ Loungepub & Longbar ◈
Via Roma, 34 Colorno (PR)

▒▒▒▒▒▒ Quanto costa? ▒▒▒▒▒▒

NO TESSERE - FREE ENTRY

▒▒▒▒▒▒ Thanks ▒▒▒▒▒▒

◦ Positive River Festival
◦ 4/4 QuattroQuarti C-You
◦ Bless
◦ Crossover Studio

▒▒▒▒▒▒ Info & Bio ▒▒▒▒▒▒

▓▓▓▓▓▓ MURUBUTU ▓▓▓▓▓▓

Murubutu, al secolo Alessio Mariani, nato a Reggio Emilia, si avvicina all’Hip Hop all’inizio degli anni ’90. Dapprima Writer e Breaker trova la propria vocazione nell’Mcing attraversando le varie fasi storiche del Rap in Italia. Fondatore della crew La Kattiveria, dal 2000 comincia lavorare con i propri soci ad un Rap di diversa concezione rispetto a quello più diffuso ora nel mainstream ora nell’underground. L’intento è fare del Rap un mezzo espressivo per trasmettere contenuti di ordine culturale. Il risultato è un nuovo sottogenere musicale: il Rap Didattico, concretizzato nel 2006 dall’uscita dell’album “Dove vola l’avvoltoio”.

Sulla scorta della contaminazione fra Rap, letteratura e saggistica, Murubutu intraprende un progetto solista, interamente dedicato allo storytelling, che lo porta a realizzare due album: “Il giovane Mariani e altri racconti” nel 2009 e “La bellissima Giulietta e il suo povero padre grafomane“ nel 2011.
Il primo album si caratterizza da subito con una forte struttura narrativa su cui rimane intensa l’attenzione allo stile. L’esperienza maturata rispetto a giochi linguistici, tecnica metrica e flusso si sposa con la volontà di raccontare storie ispirate ad ambientazioni fortemente connotate e personaggi esemplari (un centurione romano, un barbone parigino, una staffetta partigiana e addirittura Gesù Cristo redivivo). Se da un lato è un lavoro che si richiama alla scena Hip Hop italiana per sonorità ed espressività, dall’altro è forte la tensione verso una spregiudicata innovazione contenutistica.
Nel secondo album la concentrazione sull’aspetto narrativo aumenta e caratterizza il lavoro con una forte curvatura cantautorale e accenti poetici; si tratta sempre di una raccolta di racconti (la storia di un giovane terrorista, un Artista tossicodipendente, un esploratore del XV° secolo, Ercole e le sue dodici fatiche…) il cui comun denominatore è esprimere la continua dialettica fra individuo e contesto al fine di valorizzare le possibilità di immedesimazione dell’ascoltatore. Negli album di Murubutu si riconosce la volontà di proporre un Rap italiano che veicoli contenuti prossimi al cantautorato emancipandolo da genere per soli adolescenti.

Link alla pagina ufficiale:
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/Murubutu/157895630937966


▓▓▓▓▓▓ LA KATTIVERIA ▓▓▓▓▓▓

La Kattiveria nasce nel 2000 a Reggio Emilia da varie esperienze musicali precedenti. Tra queste la maggiore e' quella dei Kattiveria Posse ,primo gruppo di Reggio noto per le propie esibizioni teatral-musicali e per successi ottenuti in diversi concorsi musicali regionali. Kattiveria Posse conclude la propia attivita' con il buon riscontro dell' album "Scellerati nella prassi "(1998).Il 2000 e' un periodo di grande ridefinizione della line up e dell' identita' artistica del gruppo che attraverso i nuovi acquisti si concentra su un approfondito studio dello stile di scrittura e su un intenso ascolto del rap d' oltreoceano(sopratutto Beanie Sigel,Lord Have Mercy,Wu Tang,Red & Meth,Busta Rhymes,Tony Touch ecc.....) Nel 2001 viene prodotto e distribuito l'album demo de Il Tenente & El Propheta,due componenti della crew ,che realizzano un EP intitolato "Feticisti del triangolo" con interventi degli altri membri. Nel 2006 La Kattiveria ,composta da Murubutu,U.G.O,Il Tenente,Yanez Muraca e DJ Gamon,sente di poter concretizzare i risultati del propio tragitto autoproducendo l'album "Dove vola l'avvoltoio" 16 traccie in cui fa confluire la propia evoluzione umana e artistica sia nelle produzioni che negli studi attorno le tecniche di scrittura. I contenuti dell' album sono forse l'aspetto che caratterizza di piu' il progetto rispetto ad un prodotto medio hip-hop italiano:numerosi sono i riferimenti sia alla letteratura che alla saggistica. L'intento e' trattare argomentazioni culturali di interesse collettivo non solo per intrattenere e stimolare , ma con finalita' propiamente didattiche . Nel lavoro figurano le partecipazioni del bluesman Jhonny La Rosa,i gruppi hip-hop reggiani Babele Hot Line e Placenta Zero e dei DJ Beatmaker Mastrosuono e Caster. L' album trova un buon riscontro di pubblico e critica,ottenendo buone recensioni su vari siti (moodmagazine.org,hiphoponstage.org,deeepemilia.com,dcp2001.it,essemanagement.com,......) e cartacei (Rumore,Basement,Hip Hop magazine )e permettendo a La Kattiveria di realizzare numerosi live al fianco di artisti come Kaos,Colle der Fomento,Assalti Frontali ,Frankie Hi Nrg,Microspasmi, ecc.... Tra le attivita' parallele della crew: *l'organizzazione di eventi presso il propio locale di riferimento circolo Arci "MAFFIA"(maffia.it) in R.E. tra cui: -Il varieta' poliartistico"Funkestein café"con lo sviluppo di uno Slam Poetry Contest e l'intervento di scrittori,danzatori,cantautori,attori ed mc's. -Numerosi live Hip-Hop di spessore nazionale e internazionale .(tra quelli realizzati DJ Shadow,DJ Krush,Wu Tang Clan,Blackalicious,Sangue Misto,DJ Jazzy Jeff .....) -Contest di freestyle(il locale ospita per l'inverno l'evento Tecniche Perfette ) -Il corso .. seminario gratuito " Hip Hop Academy" ,indirizzato ai ragazzi dai 15 ai 20,prevede l'approfondimento della cultura Hip Hop sviscerata nelle quattro discipline ( Mcing,Turntablism,Writing,Bboyng) *L'attivita' educativa come "informatori sulla cultura Hip Hop presso i G.E.T. (gruppi educativi territoriali,ossia centri di svago per minorenni stranieri o in situazione di disagio ) e diversi istituti scolastici di Reggio Emilia *l'attivita' giornalistica di Murubutu come recensore musicale di prodotti Hip Hop sul sito www.makesomenoise.it.

Link alla pagina ufficiale:
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/pages/La-Kattiveria/84069760503

▓▓▓▓▓▓ DANK ▓▓▓▓▓▓

DANK (vero nome Fabio Carima) inizia a muovere i primi passi nel mondo hip hop nel 1995, attratto dalla grande potenza comunicativa che sta alla base della cultura e che ben si sposa con una predisposizione personale per tutto ciò che riguarda la scrittura e la lettura in genere.
Il 1996 è il punto di svolta, scremate le inevitabili zavorre adolescenziali grazie alle esperienze vissute in quel periodo, inizia a comprendere a 360 gradi il mondo in cui è entrato a far parte e si caratterizza per un attitudine che è ancora oggi alla base del suo vivere l'hip hop e dell'esprimerlo, non solo con le rime ma anche attraverso un modo di rapportarsi libero da ego trip e tirate da superuomo.
Amante del FREESTYLE (ma credetemi, la parola amante è estremamente riduttiva...) passa le giornate tra interminabili cerchie, jam (ah, le vecchie jam... sigh..), dischi, e altre situazioni atte ad appagare una passione viscerale andata poi rafforzandosi col passare degli anni. Insieme a NEMA e DJ KRUSHER si esibisce su numerosi palchi, finendo con l'essere presente ai principali eventi, spesso in apertura ai big della scena italiana dell'epoca.
Nel contempo inizia a vincere quasi ogni battle di freestyle a cui prende parte e stringere amicizie e collaborazioni che si protraggono fino ai giorni nostri, due su tutte DJ CASTER e DJ T-ROBB. Nascono così i primi demotape e si moltiplicano le esibizioni live, sia portando in giro i propri lavori tramite veri e propri showcase sia partecipando ad ogni open mic, cerchia, o puro cazzeggio tra mc's. Questo fino al 1999, quando brutte esperienze personali lo tengono inevitabilmente lontano dal giro per un paio d'anni, non impedendogli però di ripresentarsi poi sulla scena in piena forma e con immutata passione. Entra a far parte del gruppo PLACENTA ZERO e finalmente esce il suo primo prodotto ufficiale, PROGETTO PLACENTA ZERO.
Nel 2003 vince la finale regionale della prima storica edizione del TECNICHE PERFETTE (importante battle tra mc's 1 vs 1 curata ideata e presentata da Mastafive e dj Double S) e disputa la finale nazionale a torino, punto di partenza di un percorso che regala tantissime soddisfazioni. Infatti si riconferma campione regionale anche nel 2006, nel 2007 e nel 2008 e 2010.
Oltre alle tante battle minori aggiudicatesi, entra a far parte del circuito del KING OF THE RING, competizione di freestyle ad argomento che annovera tra i partecipanti mc's di alto livello e buona nomea, uscendone vincitore nell'edizione 2006, 2007 e 2008.
Ricordiamo anche il titolo nella Battle Arena 2010 (battle ad invito che nelle due edizioni svoltisi ha radunato 8 dei migliori freestyler italiani, tra i quali Don Diegoh OP Rot Mastino Ares eccetera) e la finale conquistata nella seconda edizione della stessa. Attualmente è impegnato nella produzione del primo disco da solista, con la fondamentale collaborazione di DJ T-ROBB (campione DMC italia 2008, terzo posto al mondiale DMC di Londra dello stesso anno) e del poliedrico beatboxer DHAP (organizzatore del primo raduno italiano di Itabeatboxer e rappresentante italiano al raduno mondiale di Berlino).
In attesa dell'album in cantiere, con lo stesso team propone da sempre con frequenza piuttosto elevata un'innovativa esibizione di rap, freestyle (esclusivamente su argomento scelto dal pubblico o attraverso giochetti quali il rimare su parole scritte dal pubblico o su oggetti mostrati dagli stessi, o addirittura estraendoli da un sacco e rimando sugli oggetti estratti, questo alzare il livello di difficoltà e mostrare al pubblico che quello che vede è effettivamente pura improvvisazione), djing , beatboxing, e intrattenimento, atta colpire e impressionare non solo l'orecchio degli estimatori del genere ma anche di ogni altro genere di pubblico, col risultato di diffondere e difendere dai pregiudizi la vera natura della cultura hip hop, che sta alla base di tutto e a cui devo 16 anni di soddisfazioni, applausi, emozioni, divertimento ed amicizie.

Link alla pagina ufficiale:
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/fabio.dank

▓▓▓▓▓▓ DHAP ▓▓▓▓▓▓

Dhap (Danilo Puzello, classe 1983) sulla scena dalla fine dei 90, inizia il suo percorso come MC e freestyler, ottenendo ottimi risultati tra i quali la vittoria allo Zulu Day a Latina nel 2004, per poi dedicarsi principalmente allo HUMAN BEATBOXING, ovvero l'arte di riprodurre vocalmente i suoni della batteria e di altri strumenti creando vere e proprie basi musicali. Nel 2006 fonda ITABEATBOXERS, un collettivo che ha lo scopo di riunire i beatboxers italiani e costruire così una vera e propria scena nazionale, obiettivo che si concretizza attraverso varie tappe tra cui il primo raduno nazionale di Beatbox (organizzato dallo stesso Dhap al MU di parma nel 2008, con ospiti di caratura internazionale) , la partecipazione alla Beatbox Battle di Berlino come rappresentante italiano nello stesso anno, la prima beatbox battle organizzata al Maffia di Reggio Emilia l'anno successivo, e quella tenutasi al Sottotetto di Bologna nel 2011. Questo senza citare gli innumerevoli showcase tenuti sui palchi del territorio nazionale, parti di un percorso che lo ha portato ad affermarsi come uno dei nomi centrali nella scena dello Human Beatboxing italiano. Da diversi anni suona sui palchi insieme a Dank Mc (tra i migliori freestyler italiani) e Dj T-Robb (tra i migliori Dj/Turntablist italiani e non) proponendo uno Show fresco e originale in cui si mescolano le 3 discipline del Freestyle, dello Scratch e dello Human Beatbox dal grande potenziale Creativo.

Link alla pagina ufficiale:
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/DhapBeat

▓▓▓▓▓▓ DJ T-ROBB ▓▓▓▓▓▓

Un uomo che da anni perfeziona la sua tecnica oramai diventata esemplare: lo scratch. Dj T-Robb nel 2008 vince il DMC/KCS aggiudicandosi il titolo di campione Italiano di scratch e nello stesso anno si piazza terzo con il team italiano (T-Robb - John Type - Tayone) al DMC World a Londra. Nel 2011 si aggiudica per due volte il titolo di campione italiano vincendo l'ottava edizione della Killa Combat Scratch Italia a Milano e la prima edizione dell' Ida Italy : The Scratch; online. Inoltre spiccano le collaborazioni con i Rio e Fiorella Mannoia nel brano "Il Gigante", con Lion D in "Trendsetta" e con Primo dei Cor Veleno e Zethone in "Riot Rap Guerrilla", con Clementino in "Finale di Fuoco", con Ice One in "The special adventures of Dj T-Robb", solo per citarne alcune. Precedentemente dal 2000 al 2005 è stato dj ufficiale ITF Italia, collaboratore di vinilificio.com e docente tramite T-Turn.com ( il maggior portale on line di turntablism italiano ). Numerose anche le aperture di artisti americani e non, tra cui Dj Jezzy jeff, Dj Premiere, Dj Krush, Gangstarr, Dj Gruff, Mad Professor ...che altro dire, sempre pronto a stupirvi con Dj set e Scratch di altissimo livello!

Link alla pagina ufficiale:
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/djamesdio

Veniteci a trovare
dal 24 al 25 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: