Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

WORKSHOP | LA CAMERA DI GRANDE FORMATO E L’OCCUPAZIONE NOTTURNA DEI LUOGHI

N38 E13 via Maqueda, 7, Palermo, Italia
Google+

LA CAMERA DI GRANDE FORMATO E L’OCCUPAZIONE NOTTURNA DEI LUOGHI

WORKSHOP DI PRIMOŽ BIZJAK
IN COLLABORAZIONE CON N38E13

14—21 MAGGIO 2014
PALERMO


N38E13 presenta il workshop di fotografia realizzato in collaborazione con l’artista sloveno Primoz Bizjak.
Un percorso formativo e pratico sulla fotografia e sulla camera di grande formato dal principio dell’acquisizione della luce e dell’immagine sino alla realizzazione di una camera oscura e di un progetto fotografico
contemporaneo. L’artista sloveno, residente a Madrid, sonderà insieme ai partecipanti il territorio urbano palermitano tracciando un raggio di azione di 1 km intorno alle coordinate di N38E13 (N38.1103 E13.3649) e descrivendo una mappatura di luoghi possibili di occupazione temporale fotografica.
La consapevolezza e la padronanza dell’utilizzo contemporaneo della camera di grande formato, acquisite durante la prima parte del workshop, troveranno espressione individuale e collettiva durante le uscite esterne finalizzate all’occupazione temporale fotografica notturna dei luoghi, della loro luce e dei loro spazi nascosti.


_
1
CONFERENZA SEMINARIO DI PRIMOZ BIZJAK
Accademia di Belle Arti di Palermo
Cantieri culturali della Zisa / Grande Vasca
Palermo

14 maggio 2014
ore 10:00

INTERVERRANNO

Luciana Giunta
Direttore - Accademia di Belle Arti di Palermo
Sandro Scalia
Docente di Fotografia - Accademia di Belle Arti di Palermo
Ennio Pellicanò
Presidente N38E13

Primoz Bizjak
Artista - Fotografo

MODERA
Agnese Giglia
Docente di Allestimenti degli spazi espositivi -
Accademia di Belle Arti di Palermo, vicepresidente N38E13


Conferenza/seminario aperta a tutti.
Partecipazione gratuita.


_
2
WORKSHOP
N38E13
via Maqueda n°7
Palermo


1° GIORNATA
16 maggio 2014
ore 15:00 – 19:00

PROGRAMMA

Il principio della fotografia: la camera oscura e la sua influenza nella pittura occidentale.

Breve introduzione teorica alla fotografia e il suo sviluppo attraverso la camera oscura.

Realizzazione di una camera oscura di dimensioni di una stanza, dove si potrà osservare un fenomeno ottico
conosciuto sin dall’antichitá.

Costruire una camera fotografica con una scatola di cartone, realizzando nel laboratorio bianco e nero lo sviluppo dell’immagine che si formerà in essa.

Realizzazione di un progetto e studio di lavori rilevanti nel mondo contemporaneo.

2° GIORNATA
17 maggio 2014
ore 15:00 – 19:00

PROGRAMMA

Cos’è la camera di gran formato e cosa la caratterizza: i suoi vantaggi e particolari
modi di uso.

Tipi di camere di gran formato.

Movimenti, composizione dell’immagine e previsualizzazione dell’immagine nella camera di grande formato.

Perché ancora oggi la camera di gran formato può essere uno strumento indispensabile nonostante le sue limitazioni.

3° GIORNATA
18 maggio 2014
ore 10:00 – 13:00

PROGRAMMA

Dalla teoria alla pratica.
Un’uscita in esterni di 180 minuti dove verrà messo in pratica il funzionamento della camera di gran formato.

4° GIORNATA
19 maggio 2014
ore 21:00 – 24:00

PROGRAMMA

Un’uscita in esterni di 180 minuti dove si cercherà di impostare le basi di un possibile lavoro di gruppo.


_
3
ESPOSIZIONE DEI LAVORI
N38E13
via Maqueda n°7
Palermo

21 maggio 2014
ore 18:30

Presentazione del materiale realizzato durante il workshop nello spazio di N38E13.


_
INFO
ISCRIZIONI A NUMERO LIMITATO

MODALITÀ DEL WORKSHOP
• indirizzato a professionisti, studenti e amatori della fotografia.
• il workshop avrà un numero massimo di 15 partecipanti
• CFU per i partecipanti
• attestato di partecipazione

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E PAGAMENTO
180 €
150 € per studenti e non occupati

Pre-iscrizione 50%, saldo a inizio workshop

Max 2 partecipanti potranno pagare come pre-iscrizione
il 20% e la parte restante con la modalità del micro-credito.
Attraverso un processo di stimolazione di accumulo del risparmio di 2 euro al giorno si potrà pagare in due rate a 30 giorni e 60 giorni dalla fine del workshop.
Una modalità che N38E13 cerca di attivare al fine di innescare nuovi processi di sostenibilità della cultura e della formazione.


_
CONTATTI

+39 3478877794
+39 328 9195677
info@n38e13.com
www.n38e13.com


_
Primož Bizjak
Nato nel 1976 a San Peter Pri Gorici (Slovenia), Primož Bizjak appartiene a una terra di confine, dove ogni generazione ha vissuto governi di paesi diversi, a volte lontani, a volte vicini. Introducendosi nel mondo dell’arte attraverso la pittura, Primož Bizjak si è presto interessato all’uso della fotografia.
Questa sua base pittorica, unita a un particolare uso
del tempo –legato a delle lunghe esposizioni- è il timbro delle sue opere, che sembrano sospese in un tempo poco chiaro, a confine tra il passato e il presente. Delle opere dove la poetica dei colori si scontra con il contenuto industriale o militare dell’immagine: poesia
e realtà, messe a confronto, faccia a faccia.
Unito alla città di Venezia grazie ai suoi anni di studio presso l’Accademia delle Belle Arti, Primoz Bizjak ha lavorato in questi anni tra la città lagunare e Madrid, dove attualmente risiede. Le sue opere, mostrate in esposizioni personali e collettive, hanno viaggiato sia dentro sia fuori dalle frontiere europee.
Ambra C.

“Hotel Bristol” galleria Gregor Podnar, Berlino gennaio- marzo 2014; Access Landscape Access a cura di Salvatore Davì e Katiuscia Pompili, N38E13, luglio-novebre 2013 Palermo; Dos miradas sobre Venezia, Instituto Italiano di Cultura di Madrid, giugno–luglio 2013, Difesa di Venezia, a cura di Riccardo Caldura, Torre Massimiliana, Venezia, agosto-novembre 2012;
Difesa di Venezia, a cura di Gregor Podnar, galleria Gregor Podnar, Lubiana, Slovenia aprile 2012; Compllices de arte. Español contemporaneo, a cura di Rafael Doctor, Fundacion Canal, Madrid, Maggio 2012;
Casa de Velasquez, residencia, Madrid, Spagna 2010;
Padiglione Italia, arsenale tese di San Cristoforo, 54° esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, Italia 2011; Sovereign European Art Prize, Barbiacan centre, London, Gran Bretagna 2010, Isola Mondo, collateral event of 53° Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, a cura di R. Caldura, Torre Massimiliana, Isola di Sant’Erasmo – Venezia, Italia 2009, Gemine muse 2004, a cura di R. Caldura, Museo Naval de Venezia, Venezia, Italia


N38E13 APS
N38E13, associazione culturale di promozione sociale, nasce nel 2013 da un’idea progettuale di Ennio Pellicanò
come luogo, fisico e virtuale, di creazione, fruizione e collegamento. Cofondatori dell’associazione sono Ennio Pellicanò (presidente) e Agnese Giglia (vice presidente).
N38E13 aps si occupa dell’ideazione, progettazione, organizzazione, promozione e produzione di progetti
per la cultura, il turismo e lo sviluppo territoriale.
In tale ambito l’associazione promuove scambi culturali nella realtà urbana, regionale, nazionale e internazionale; sostiene le iniziative volte all’interscambio culturale, artistico e sociale; incentiva la partecipazione in attività artistico-culturale e sociale; favorisce, anche attraverso il design dei servizi, nuove forme di riqualificazione e riappropriazione dei luoghi.
N38E13 accoglie residenze, laboratori, mostre, incontri ed eventi.
N38E13 aps inizia la sua attività culturale attraverso il progetto di arte contemporanea Access Landscape Access sull’idea di paesaggio come estensione del corpo dell’individuo, come dimensione contesa tra l’orientamento di chi lo pratica quotidianamente e lo straniamento del forestiero. Il progetto che proponeva artisti di provenienza siciliana, nazionale e internazionale, prevedeva una divisione in due momenti coordinati ma indipendenti: una mostra collettiva e un ciclo di quattro micro-residenze.


_
PROGETTO DI N38E13
Primož Bizjak
LA CAMERA DI GRANDE FORMATO E L’OCCUPAZIONE NOTTURNA DEI LUOGHI

Ennio Pellicanò: direzione
Agnese Giglia: coordinamento e progetto di allestimento

_
CONFERENZA/SEMINARIO
PROMOSSO DA

N38E13
ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI PALERMO

Veniteci a trovare
il 14 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: