Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FLOR+Picari+Little Blue Slim___Live@REWORK

Rework Via Aldo Manna, 33, Perugia, Italia
Google+

Per la Prima serata del Festival "ALDO DICE 26 X 1" siamo fieri di presentarvi 3 bellissimi live!!!!

Dopo oltre 15 anni di assenza dai palchi il grande ritorno dei FLOR con il loro ultimo lavoro!!!

Per scaldarci e prepararci in apertura I PICARI e Little Blue Slim one man band!!!

FLOR
Cominciavano gli anni '90, un giovane produttore aveva fondato la piccola Cyclope Records e si era imbarcato alla volta degli USA per scoprire nuovi talenti (e lo fece, pubblicando i Pylon e gli Yo La Tengo), poi decise di tornare a casa: a quella città sotto un vulcano dove le sale prove si stavano moltiplicando, tanta gente si metteva a suonare e i live pubs cominciavano ad aprire i battenti.
Tornò stracarico di album d'oltreoceano, la scena indie americana stava vivendo il suo momento d'oro... da lì a poco il grunge avrebbe invaso il pianeta. Tornò e diede alla stampe l'album d'esordio del suo gruppo del liceo: i Flor De Mal.

Era il 1991 a Catania, ma avrebbe potuto essere New York o Seattle, perché quella era la musica che ronzava nelle orecchie dei tre musicisti e tutto questo si sente in un album che di "italiano" ha ben poco.
Si parte con una chitarra acustica in primo piano (che sarà il marchio di fabbrica della band) in Cover Of The Mind e Tommy e entra quella voce "scazzata" e quegli assoli minimali (alla Pixies) contrappuntati dalle incursioni dell'armonica. Viene poi naturale accostare pezzi come Just For You, We're Artists e She alle sonorità dei R.E.M. di Green (l'affinità fra le due band porterà poi Peter Buck a collaborare al secondo album dei F.D.M, oltre a programmare una inusuale data catanese con una giovane e sconosciuta band di supporto, i Radiohead).

Veniteci a trovare
il 24 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: