Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

VEN 18 APR - SLIDIN' CHALRLE & BOO SHAKE LIVE - @BORDERLINE

Border Line P.zza Fonderia/P.tta Tarzanà, Palermo, Italia
Google+

Carlo Pipitone (voce e chitarra) e Giuseppe Buscemi (batteria), palermitani, ascoltano musica da sempre: dal country al bluegrass, dal garage rock al punk, dal folk al reggae... ma la musica che suonano e amano di più è il BLUES. I due si incontrano nel 2004 e iniziano a condividere la loro passione all’interno della Catfish Blues Band, con cui hanno proposto per diversi anni il Chicago blues più genuino nei locali di tutta la Sicilia, in diverse rassegne e ai festival blues di Ficuzza (PA), Alcamo (TP), Mascalucia (CT), Torano Castello (CS) e Capo d’Orlando (ME), aprendo per artisti del calibro di Bob Margolin e Joe Bonamassa.

Nel 2011 si cambia registro: la band si scioglie e nasce il duo Slidin’ Charlie & Boo Shake che, senza rinnegare la tradizione della Windy City ma anzi arricchendola di nuove suggestioni, inizia ad esplorare il blues da un nuovo punto di vista. Carlo e Giuseppe hanno mescolato nel loro calderone musicale la musica delle taverne di Chicago con quella del Delta, la hanno insaporita con le spezie del blues bianco degli anni ’60, hanno aggiunto il calore delle North Mississippi Hills e, adottato un approccio minimale basato sulla simbiosi totale fra chitarra elettrica e batteria, propongono un repertorio di blues grezzo e primitivo. La chitarra alterna momenti di picking delicato alle incursioni rabbiose con il bottleneck, ben supportata da un drumming anticonvenzionale e mai banale, allo scopo di proporre un blues al di fuori dai soliti clichées. Il repertorio comprende cover (da Robert Johnson a Leadbelly, da Muddy Waters a R.L. Burnside, da Elmore James a Hound Dog Taylor, dai Velvet Underground a Tav Falco) ma anche brani originali.

Nell'aprile 2012 esce la demo The Dirty Blues of Slidin' Charlie & Boo Shake contenente sei brani fra cui l'autografa Red Haired Mama, che ottiene subito recensioni positive da siti e riviste specializzati e diversi passaggi radiofonici.

L'attività live prosegue attivamente, caratterizzata fra l'altro dai concerti in Sicilia con il bluesman americano Jerry Zybach (aprile 2013), e culmina negli ultimi due mesi del 2013 con la partecipazione alla rassegna Blues Made in Italy a Cerea (VR), alle semifinali nazionali della European Blues Challenge 2014 ad Ascoli Piceno, dove risultano fra i primi 6 selezionati all'interno di un gruppo di 33 band partecipanti, e all’Augusta Blues Fest (Augusta, SR) come opening act per i Blue Stuff.

https://www.facebook.com/slidincharliebooshake

Veniteci a trovare
il 18 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: