Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Rassegna di musica folk e world, Ibla Folk

Ragusa RG, Italia
Google+

“Ibla Folk” la prima rassegna di musica folk e world negli Iblei. Da venerdì 5 aprile tre appuntamenti con la musica all'interno del suggestivo teatro Donnafugata. Gemellaggio musicale con il Marranzano Festival.

Contaminazioni musicali tra folk, canti popolari e world music. Tre appuntamenti... per raccontare in musica il Sud e la Sicilia. “Ibla Folk”, la prima edizione della rassegna di musica folk e world ideata e organizzata dall’Associazione Culturale Darshan, presieduta da Mario Gulisano, con la piena collaborazione del Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla e con il coordinamento artistico di Salvatore Dipasquale, Saro Tribastone e Annalisa Figura. L’evento si svolgerà appunto al Teatro Donnafugata (via Pietro Novelli) ed è dedicato per questo primo anno alla contaminazione fra elementi di popular music e world music. Partendo dalla Sicilia, ricco contenitore di influenze e stili musicali stratificati nei secoli grazie alle numerose colonizzazioni, il programma vedrà esibirsi diversi gruppi musicali per un totale di tre serate tematiche.

Si comincia venerdì 5 aprile alle ore 20,30 con il primo appuntamento intitolato “Marranza-nite”, una vera e propria anteprima del Marranzano World Festival 2013, manifestazione che celebra il marranzano come metafora per tutto ciò che è tipicamente siciliano ma al tempo stesso diffuso in tutto il mondo.

Un evento ideato e diretto dal musicista e compositore Luca Recupero che sarà sul palco continuando ad incarnare lo studio e il rispetto per gli strumenti e le modalità tradizionali del fare musica con la ricerca di una dimensione interculturale. Già nel primo appuntamento di “Ibla Folk” saranno numerosi gli artisti che si alterneranno. Tra loro anche Diego Panarello, che di mestiere fa il filmaker, ma per passione suona lo scacciapensieri.

Con il suo documentario, girato nello stato siberiano di Yakutia, ha raccontato la storia di altri due artisti, Ivan Alexeev e Spiridon Shishigin che saranno presenti venerdì a Ragusa Ibla. In questo stato straniero il marranzano è strumento nazionale, rappresenta le stagioni e vari momenti legati alla natura oltre ad essere simbolo della fertilità. Ma sul palco del Teatro Donnafugata ci saranno anche Giorgio Maltese, giovane chitarrista che ha scoperto il marranzano durante il festival del 2005 per poi avvicinarsi al mondo della musica tradizionale, ed ancora i Cordasicula, un duo musicale acustico ispirato da ritmi e musiche tradizionali del Sud, Nicoletta Fiorina, che proporrà una rilettura elettrica della tradizione musicale sarda. Prevista infine la partecipazione della modicana Cecilia Pitino che con la sua grande voce racconta l'amore,

Veniteci a trovare
dal 5 al 19 aprile 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: