Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Affabulazione

Teatro OUT OFF Via Mac Mahon, 16, Milano, Italia
Google+

regia Lorenzo Loris
con
Roberto Trifirò, Annina Pedrini, Sara Marconi,
Alberto Patriarca, Monica Bonomi
e con la partecipazione di Umberto Ceriani

scene Daniela Gardinazzi
costumi Nicoletta Ceccolini
collaborazione ai movimenti Barbara Geiger
luci e video Luca Siola

La storia narra di un Padre, un industriale milanese, che prova un’inattesa e lacerante attrazione per il Figlio. Ma il Figlio gli si sottrae, gli si ribella. Il Padre provoca il Figlio, ma infine, riconoscendo il suo errore, invita il Figlio a ucciderlo facendolo così fuggire terrorizzato. L’Ombra di Sofocle, personaggio chiave che era apparso nel prologo, spiega all’uomo che il mistero del figlio non va risolto ma conosciuto. il Padre allora cerca il ragazzo e lo trova insieme alla sua ragazza. Assiste così spiando dal buco della serratura alla loro unione carnale e arriva alla conclusione di dover uccidere il Figlio.
La vicenda si conclude vent’anni dopo quando il vecchio racconta a un compagno di sventura la sua colpa, motivo del suicidio della moglie e dei lunghi anni trascorsi in prigione.

“Per molto tempo ho pensato che l’insieme della mia vita erotica ed emozionale fosse il risultato del mio amore eccessivo, quasi mostruoso verso mia madre.
[...] Di recente, scrivendo uno dei miei drammi in versi, Affabulazione, che tratta del rapporto tra padre e figlio, mi sono accorto che, in fondo, gran parte della mia vita erotica ed emozionale non dipende da odio contro di lui, ma da amore per lui, un amore che mi portavo dentro fin da quando avevo circa un anno e mezzo, o forse due o tre, non so …”
Pier Paolo Pasolini

Veniteci a trovare
dal 7 maggio al 1 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: