Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Fiori e sapori a Poggio Moiano

Poggio Moiano RI, Italia
Google+

Per tre giorni, dal 28 al 30 giugno 2013 torna l'Infiorata di Poggio Moiano, che come ogni anno vedrà protagonisti i piatti della Sabina.

Fiori e gastronomia, profumi e sapori: sono loro i protagonisti dell'atteso evento dell'ultimo week-end di giugno a Poggio Moiano.

Ecco alcune delle proposte: pappardelle con Farina di Castagne cucinate con pancetta e pachino da Antrodoco, fettuccine di Cantalice, pasta fatta a mano con un sugo di pomodoro, olio, aglio e “persa” , una specie di maggiorana che cresce nel territorio di Cantalice con foglioline più piccole e molto profumate. Passando ai secondi piatti, troviamo la porchetta di Poggio Bustone, una delle prelibatezze gastronomiche locali più significative della località reatina.

Per i dolci Monteleone Sabino con le sue arzille nonnette sutiprà tutti quanti: dolci secchi, crostate con marmellatte fatte in casa e dolci con nocciole. Ponticelli pporterà come contorno la ciambella tipica fatta con anice. Poggio Moiano che ospita l'evento servirà come antipasto la bruschetta con l'olio DOP della Sabina.

Dal 29 al 30 giugno il paese reatino a 50 chimometri tra Roma e Rieti diventa una splendida tela su cui abili artisti dipingeranno con i petali dei fiori splenditi quadri con le più belle tonalità cromatiche che la natura offre. Rose, gerani, calendule, agapanti e persino alcuni tipi di foglie, selezionate non solo in base al colore, ma anche per la forma o per le caratteristiche della superficie, lucida o vellutata. Per la realizzazione si impiegano oltre 12 ore. 

Il percorso, che si snoda lungo la via principale del paese, sarà illuminato per la notte di venerdì 28 per permettere una migliore visibilità durante la composizione dei tappeti e per consentire ai turisti di ammirare la preparazione del tappeto floreale. Già dal mattino di sabato, si inizierà come da tradizione, a percorrere la suggestiva passeggiata del corso principale di Poggio Moiano, per osservare le opere floreali appena completate.

Stand gastronomici, mostre e spettacoli faranno da cornice alla kermesse.

Per informazioni visitare il sito indicato.

Veniteci a trovare
dal 28 al 30 giugno 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: