Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Escursione su Monte Bulgheria (1225 m s.l.m.)

San Giovanni a Piro (Sa) San Giovanni A Piro SA, Italia
Google+

Trek Natura Cilento propone venerdì 25 aprile 2014

Escursione sul Monte Bulgheria (1225 m s.l.m.)

L’escursione ha inizio dal campo sportivo di San Giovanni a Piro (532 m s.l.m.). Una comoda carrareccia conduce verso lo “iazzo della montagna”. Arrivati agli 860 m s.l.m., dopo 3 km circa, si prende un sentiero che si addentra in un bosco di lecci secolari. Dopo una breve salita, usciti dalla boscaglia, appare uno scenario suggestivo, quasi lunare. È la cima del monte Bulgheria. Un ultimo sforzo consente di raggiungere la vetta (1225 m s.l.m.) segnalata da una graziosa statuetta di San Francesco che accoglie e protegge escursionisti e pastori. Qui è possibile ammirare un panorama unico sul golfo di Policastro, sui monti Cervati, Sirino, Pollino, Gelbison e Stella.
Dopo la pausa pranzo, si prende la discesa verso il punto di partenza. Un breve cammino porta ad una delle tante “meraviglie” di questa bellissima montagna: maestosi faraglioni ed un arco naturale, singolari fenomeni di erosione della roccia, che dominano il bellissimo panorama sull’intero Golfo di Policastro. Si entra poi in un bosco di lecci dove troviamo lo “Iazzo della Spina”, una radura che il silenzio e l’ambiente rendono adatta al bivacco. Usciti nuovamente dal bosco si giunge alla parete rocciosa della Serra di Catena dove sgorga l’antica sorgente degli Eremiti così chiamata perché nelle vicinanze è situata una grotta, eremo, sul finire del primo millennio, di monaci italo-greci. Dopo una non proprio agevole discesa si ritorna, infine, al punto di partenza.

Partenza: ore 8,30 dal porto Policastro, ore 9,00 dal campo sportivo di San Giovanni a Piro.
Rientro: ore 16,00 circa.

Caratteristiche tecniche del percorso:
• Lunghezza percorso: 9000 m circa (5000 m in salita)
• Dislivello: 693 metri
• Tempo di percorrenza 7/8 ore
• Difficoltà: E


Consigli utili:
• scarpe da trekking
• abbigliamento da montagna a cipolla
• nello zaino: pranzo al sacco, acqua (almeno 1,5 l), giacca antipioggia, macchina fotografica

Si ricorda che i non tesserati dovranno comunicare i propri dati anagrafici entro mercoledì 23 aprile e versare € 5,00 a copertura dei costi assicurativi obbligatori.

Responsabili dell'escursione:
Giuseppe Sorrentino: 333 3257727
Lucio Sorrentino: 338 1840408

Veniteci a trovare
il 25 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: