Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PONTE PRIMO MAGGIO: TRANI, ALBEROBELLO, LOCOROTONDO, LECCE, OSTUNI E MATERA

Agenzia Viaggi e Turismo La Stella Cadente Vacanze VIA SACCO E VANZETTI, 35, Castrocaro Terme FC, Italia
Google+

PONTE PRIMO MAGGIO: TRANI, ALBEROBELLO, LOCOROTONDO, LECCE, OSTUNI E MATERA
PRIMO GIORNO: Partenza ore 05,30/05:45 dai vari luoghi per Trani; Soste in lungo il percorso; TRANI, secondo la leggenda la cittadina venne fondata da Tirreno figlio di Diomede, leggendario eroe approdato dopo la caduta di Troia, sui lidi dauni. La sua mirabile posizione, sul mare, ha fatto sì che nel medioevo fosse la piazza mercantile più importante del basso Adriatico. Qui vennero redatti gli “Ordinamenta Maris”, il più antico codice marinaro medioevale. All'arrivo pranzo in ristorante prenotato. Al termine incontro con la guida e viista di Trani, successivamente, partenza per CASTEL DEL MONTE, dimora di caccia di Federico II oggi patrimonio dell’UNESCO. Castel del Monte può essere considerato il monumento più rappresentativo della personalità di Federico II di Svevia (1194 – 1250), figlio di Costanza di Altavilla e di Enrico VI, l’imperatore germanico che alle sue terre nordiche preferì l’Italia meridionale. Castel del Monte riassume gli interessi “artistici” di Federico II, che lo fece costruire tra il 1229 ed il 1249 (è considerato una delle più precoci costruzioni gotiche dell’Italia meridionale) interpellando le maestranze che allora operavano nelle abbazie cistercensi in Sicilia e Puglia. Al termine trasferimento in Hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
SECONDO GIORNO: Prima colazione in hotel. Incontro con la guida, sistemazione in pullman e partenza per ALBEROBELLO. Visita guidata della fiabesca capitale dei Trulli, che offre uno spettacolo unico al mondo nel succedersi della miriade di coni, di notevole interesse architettonico, urbanistico e storico-culturale, considerato Patrimonio Mondiale Unesco. Visita ad una cantina e degustazione di vini pugliesi. Sosta per il pranzo tipico. Al pomeriggio si visiterà Locorotondo, caratteristica cittadina situata in bella posizione panoramica. Visita delle bellissime Grotte di Castellana, le cui cavità sotterranee si estendono per una lunghezza di circa tre km., fino a raggiungere profondità dell'ordine settanta metri. Al termine rientro in hotel, per cena e pernottamento.
TERZO GIORNO: Colazione in hote l; Partenza per la visita di LECCE, la celebre città del “Barocco” detta anche la “Firenze del Sud”. Lecce, la Capitale del Salento è posta su un tavola to calcareo nella parte meridionale della Puglia, tra il Mar Adriatico e lo Jonio. La città vecchia del barocco leccese, racchiusa dai Viali tracciati sul perimetro delle antiche mura, è un affascinante commistione di architettura e scultura. La bellezza di queste opere, si evince oltre all’abilità degli artisti che hanno saputo realizzarla, ma deve la sua particolarità soprattutto all’utilizzo del calcare marnoso delle cave locali. Una pietra tenera da lavorare ma che all’aria indurisce assumendo un caldo colore dorato con sfumature rosa. Visita guidata del centro storico con la magnifica basilica di S. Croce, considerata la più alta espressione del barocco leccese, Piazza Duomo circondata da bei palazzi barocchi, alla quale si accede attraverso una sorta di “propileo” – coronato da balaustre e statue - che funge da ingresso monumentale per terminare con Piazza S. Oronzo, caratterizzata da un’edilizia in parte tardo-ottocentesca e in parte del ‘900. Tra i numerosi monumenti della città vanno ricordati l’Anfiteatro romano, il Duomo, il Palazzo Vescovile e la spettacolare chiesa di Santa Croce. Possibilità di aperitivo presso un suggestivo Palazzo Barocco del centro storico. Pranzo in Ristorante, in corso di escursione. Dedicheremo il pomeriggio alla visita guidata di di OSTUNI, candida Città Bianca di epoca medievale caratterizzata da strette e tortuose stradine che portano alla maestosa Cattedrale, costruita in cima ad un colle verso la fine del Sec. XV in stile tardo romanico/gotico con interno barocco. In serata rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.
QUARTO GIORNO: Colazione in hotel e check-out dall’hotel; Partenza per MATERA, dove ancora oggi si possono notare le grotte ricavate dall’uomo, scavate nel tufo all’interno di due conche il Sasso Barisano ed il Sasso Caveoso, al fine di utilizzarle come abitazioni. Incontro con la guida e visita dei “SASSI di MATERA” oggi non più abitati, in ottemperanza ad apposite leggi e considerati “Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, ed anche famosa Matera, in quanto fu scelta come luogo per le riprese del film di Mel Gibson che raccontava la passione di Gesù Cristo "The Passion" . Pranzo in Ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio del rientro; Soste lungo il percorso; Cena libera lungo il percorso, rientro in tarda serata.

Veniteci a trovare
dal 1 al 4 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: