Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Dolcissimo, gara per la lotta contro i tumori

Prato PO, Italia
Google+

Sabato 1 giugno torna, a Prato, Dolcissimo, la 26° edizione della gara più attesa che ogni anno raccoglie fondi per la lotta contro i tumori.

Una delle competizioni più apprezzate e attese. Senza dubbio per il risvolto 'dolce' della gara, ma soprattutto perché è un evento che ogni anno raccoglie fondi interamente devoluti alla lotta contro i tumori riscuotendo una grandissima partecipazione di pubblico.

L'edizione 2013 Dolcissimo è stata presentata questa mattina dalla vice presidente della Provincia Ambra Giorgi insieme all'ideatrice dell'iniziativa Ninetta Di Caprio. La gara si svolgerà sabato 1° giugno, a partire dalle 20, nella sede del circolo Costa Azzurra di via Firenze.

L'iniziativa, partita nel 1988, mette insieme improvvisati pasticceri o rinomati gourmet per realizzare ognuno un dolce, che sarà poi venduto (l'offerta è libera) permettendo così di raccogliere fondi preziosi per la ricerca. I contributi vengono infatti interamente destinati ad AIL, l'Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il meloma. Dolcissimo ha il patrocinio della Provincia di Prato e della Circoscrizione Est del Comune di Prato.

“Si tratta senza dubbio di un'iniziativa che unisce e rinsalda legami grazie all'abilità e alla fantasia di pasticceri famosi e non – ha sottolineato Ambra Giorgi – Ed è proprio il cucinare insieme, il mettere, come si dice, 'le mani in pasta', che riesce a creare, insieme a tante golosità, anche nuove conoscenze e amicizie sotto il segno della solidarietà”.

 “E' una vera festa, che oltre a dare una mano concretamente a chi ne ha davvero bisogno, vuole anche essere un messaggio - ha aggiunto Ninetta di Caprio – Vogliamo far sapere che di queste malattie si può guarire, si può avere aiuto e soprattutto non si è soli ad affrontarle”.

La storia di Dolcissimo nasce per volontà di Ninetta Di Caprio, che l'ha ideata dopo essere guarita da una forma di leucemia grazie a un autotrapianto di midollo. Negli anni l'iniziativa è cresciuta e ha visto moltissimi 'padrini' e 'madrine' famose che ogni anno hanno voluto prendere parte alla piacevole competizione, come fece lo scorso anno l'attore pratese Luca Calvani.

Per partecipare alla gara non è necessario iscriversi, basta portarli dalle 17 alle 20 nella sede della Costa Azzurra. Sarà poi una giuria a decretare il vincitore. Oltre a quelli tradizionali si potranno trovare anche dolci appositamente preparati per celiaci.

Veniteci a trovare
il 1 giugno 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: