Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Stagione Qui la Voce 2014

Associazione Culturale BLUorG Via Celentano 94, Bari, Italia
Google+

Dopo il successo dello scorso anno torna alla Galleria BLUorG la Stagione “Qui la voce 2014” giunta alla sua quarta edizione. La direzione artistica è affidata a Maria Grazia Pani, soprano barese affermata a livello internazionale e Docente di Canto lirico presso il Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, e Giuseppe Bellini, artista e scenografo che ha firmato costumi e scene per diverse produzioni operistiche tra cui quelle del Teatro Petruzzelli di Bari.
La stagione “Qui la voce” propone quest’anno oltre ai concerti, anche percorsi formativi con docenti di prestigio. Il 27 aprile si terrà la Masterclass in Belcanto con il famoso mezzosoprano bulgaro Eughenia Dundekova , il cui curriculum vanta una carriera importante e luminosa ( dalla Scala di Milano al Teatro La fenice di Venezia sino all’Opera di Parigi, Barcellona, Francoforte ) e attualmente docente di Canto Lirico al “Conservatorio Rossini di Pesaro”. Le iscrizioni sono aperte a studenti dei Conservatori già diplomati o iscritti ai corsi superiori, e a tutti i cantanti professionisti che intendono perfezionarsi e confrontarsi con una celebre professoressa di Belcanto. Le iscrizioni scadono il 15 aprile. (scrivere a info@bluorg.it).
La stagione si inaugura il 26 aprile alle ore 20.30 con un Recital di Eughenia Dundekova che si esibirà accompagnata al pianoforte dal Maestro Davide Dellisanti (recentemente apprezzato come pianista stabile presso il Teatro di Ankara e presso il Festival della Valle d’Itria).
Il secondo appuntamento previsto per domenica 11 maggio alle ore 19, prevede il concerto “Amami Alfredo. Duetti d’Amore”, dedicato ai più celebri duetti d’amore dell’opera da La Traviata di Verdi alla Bohème di Puccini. Interpreti di questa serata speciale saranno il soprano Marzia Rizzi e il tenore Roberto Cervellera.
Non poteva mancare, come di tradizione, il Concerto “I giovani e il Belcanto”, il 23 maggio alle ore 20.00, in cui si esibiranno alcune tra le giovanissime allieve di Maria Grazia Pani (da sempre sostenitrice e mecenate di giovani talenti) accompagnate al pianoforte dalla Prof.ssa Raffaella Migailo. Accanto alle giovani cantanti pugliesi Barbara Brandi, Graziana D’Amico e Paola Leoci ci saranno le due allieve coreane Hyeyoung An e Oh Jihye. In programma arie, duetti e terzetti per voci femminili.
Per gli appuntamenti dedicati alla Formazione il 21 maggio, dalle ore 15 alle ore 19, si svolgerà il Seminario “Musica e Dislessia” tenuto dalla Prof.ssa Matilde Bufano del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. La Prof.sssa Bufano è impegnata da quasi 20 anni nella ricerca e nell’insegnamento della musica ai bambini dislessici, ha tradotto numerosi testi stranieri sull’argomento ed è elle stessa autrice del testo “Dsa e musica” edito da Pearson. La dislessia evolutiva è un disturbo a forte connotazione ereditaria che crea difficoltà nella lettura, nella scrittura e nel calcolo. Tuttavia il dislessico ha quasi sempre un quoziente intellettivo molto elevato che gli permette di diventare un ottimo musicista, purché si metta in atto una didattica appropriata. Quale? E' quello che si cercherà di illustrare in questo seminario, tenendo conto sia delle esperienze di altri Paesi, sia della piú che decennale sperimentazione condotta con grande successo al Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Il Seminario è aperto a tutti, docenti e non, e prevede l’ingresso libero per gli studenti del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli e “Niccolò Piccinni” di Bari. (per iscrizioni e info scrivere a info@bluorg.it) Le iscrizioni scadono il 10 maggio.
La stagione si concluderà il 28 maggio con un “Omaggio a Fausto Zadra” che vedrà protagonisti i noti pianisti baresi Filippo Balducci (definito dallo stesso Zadra “musicista intelligente e sensibile che si impone per il suo magnetismo) ed Elisabetta Pani (definita “pianista di esemplari esecuzioni” e Docente di pianoforte presso il Conservatorio di Vibo Valentia) con la partecipazione dell’attore barese Totò Onnis e la partecipazione di Angela Montemurro.

Per informazioni e tesseramento eventi:
Associazione Culturale BLUorG
Via M. Celentano 92/94 – 70121 Bari
+ 39 080.9904379 info@bluorg.it www.bluorg.it
Aperta dal lun. al sab. ore 10.00 - 13.30 / 17.30 - 20.30

Veniteci a trovare
il 26 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: