Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Show ispirato al sound dell'Havana per la tappa al Teatro dei Templi

Paestum SA, Italia
Google+

Il 25 luglio l'unica data in Campania del grande show ispirato al sound dell'Havana per la tappa al Teatro dei Templi.

Il concerto al Teatro dei Templi di Zucchero è atteso a Paestum il 25 luglio: verificata la maggior capienza della location, Anni 60 produzioni (promoter della data) e F&P Group (organizzatore del Tour) hanno deciso di accontentare la grande richiesta del pubblico di posti numerati, inizialmente non previsti. Per chi ha già acquistato il biglietto, il titolo d'ingresso "posto unico" resterà valido come posto a sedere non numerato in gradinata, oppure potrà essere sostituito con quello di "poltronissima numerata", al punto vendita dove è stato acquistato, corrispondendo la differenza di prezzo.

LO SHOW Un coccodrillo a fauci spalancate, un’enorme bandiera cubana,  la sagoma di una vecchia Buick anni 50, di quelle che girano tutt’oggi sull'isola, due stelle rosse in alto sull’impalcatura delle luci: è la straordinaria scenografia de “La Sesión Cubana” di Zucchero 'Sugar' Fornaciari, il nuovo show che l'artista emiliano, dopo il grande successo del debutto e l'eccezionale accoglienza internazionale,  porterà in Tour a luglio in alcuni tra gli spazi più affascinanti della penisola. Tra questi, non poteva mancare il Teatro dei Templi di Paestum, unica data in Campania.

ZUCCHERO HA DETTO... "Questo tour doveva essere molto più breve - ha dichiarato Zucchero - una ventina di date europee compresa l’Italia; poi il disco ha funzionato, sul palco la band ha trovato un grande affiatamento e … io a casa mi annoio. Così fino a fine luglio ben una settantina di concerti, poi si chiude. Sembro un globetrotter e per chi non fa questo mestiere è dura da capire, sera dopo sera il palco diventa la tua vita. Non è neanche più lavoro, è una gioia. E poi un tour come questo è sempre l’occasione di grandi scoperte, posti dove non ero mai stato. E’ un calendario stretto, ma mi sento bene. Dormo e suono, suono e dormo, non ho molto spazio per fare altro".

I NUMERI DELLO SHOW Dietro il concerto un'immensa macchina spettacolare: 10 tir, 100 persone al seguito, 5 sleeping bus.  La prima chiamata del piano di produzione è alle ore 5.30: da qui cominciano i lavori dei 10 rigger e i 10 scaff per il montaggio strutturale del palco. A seguire gli 8 tecnici che montano l’impianto luci, 4 “p.a. man” per l’impianto audio e poi i 6 carpentieri e scenografi, 4 addetti alle movimentazioni, 4 operatori video che riproducono i colori e i sapori di Cuba autentica. Ci vogliono circa 10 ore di montaggio per completare il palco, installare tutti gli strumenti, le attrezzature ed essere pronti per il sound check.

10 backliners per Zucchero e i 16 musicisti sul palco, di cui 11 cubani, capaci di far girare alla perfezione una poderosa macchina sonora. Un assortimento variopinto d

Veniteci a trovare
il 25 luglio 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: