Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Rassegna dell’Arpa Viggianese

Viggiano PZ, Italia
Google+

VI edizione della rassegna dell’Arpa Viggianese a Viggiano (PZ) dal 31 luglio al 4 agosto 2013.

Torna la "Rassegna dell'Arpa Viggianese", diretta da Vincenzo Zitello. Un evento nel cuore della Val d'Agri che celebra la secolare tradizione arpistica lucana con concerti, workshop per ragazzi, performance artistiche, esposizione di artigianato e strumenti tipici, mostre e installazioni.

Una preziosa tradizione narrata anche da Giovanni Pascoli che, in una lettera del 24 luglio del 1884 indirizzata a Giosuè Carducci, scriveva: “il paese non è grande ma nemmeno piccolo. L’aria ottima, pittoreschi i dintorni, le rovine di Grumento a pochi passi. Arpeggiamenti per tutto che fanno di Viggiano l’Antissa della Lucania”.

Per cinque giorni e cinque notti - con al centro l’attività della scuola dell’arpa viggianese aperta tutto l’anno – la cittadina potentina accoglie musiche e tradizioni, non solo italiane, accanto al suono magico dell’arpa: celtica,  bretone, classica. Ospite speciale dell’edizione 2013 è il Maestro Roberto De Simone, compositore, musicologo e registra teatrale, custode e attento conoscitore della ricca tradizione partenopea, che riceverà nella serata conclusiva della rassegna il premio arpa popolare.

Mercoledì 31 luglio l'apertura con i concerti dell'Orchestra da Camera di Viggiano diretta da Luigi Ottaiano, con ospite il tenore Francesco Ciotola, dell'Ensemble di Percussioni di Gennaro Damiano e degli Auli, gruppo folk proveniente dalla Lettonia.

Il giorno seguente è la volta del trio del compositore Enzo Vacca che porta in scena l’incontro tra la cultura piemontese e quella bretone, seguito dall'esibizione di Eugenio Bennato, uno sei massimi esponenti della musica etnica del Mediterraneo.

Venerdì 2 agosto, invece, a salire sul palco allestito al Mandorleto è l’irlandese Cormac De Barra, tra i più apprezzati interpreti dell’arpa celtica al mondo, seguito dal concerto per voci femminili e arpe del Verdi Ensemble, nel bicentenario della nascita del grande Giuseppe Verdi.

Sabato 3 agosto l’incontro tra la voce di Tullia Barbera e l’arpa di Raul Moretti conduce l'Essenzial Duo in un viaggio tra i classici del pop-rock degli ani ’80 e ’90, prima dell’atteso concerto di Ambrogio Sparagna & Orchestra Popolare Italiana.

Gran finale domenica 4 con MG_Inc, il duo arpa e viola da gamba di Myriam Farina e Guido Ponzini che anticipa la lunga esibizione dell’orchestra Arpa Popolare di Viggiano, diretta dal paraguayano Lincoln Almada, da Anna Pasetti e Daniela Ippolito.

Spazio dal venerdì alla domenica, a mezzanotte, alle sonorità contemporanee con il dj set dello Staff Delirio e all’installazione interattiva “Arpa di Luce” a cura di Pietro Pirelli e Gianpietro Grossi.

Di pomeriggio, invece, si tengono gli ap

Veniteci a trovare
dal 31 luglio al 4 agosto 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: