Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

:: Aputea :: Gio 24 Apr :: Motel Whiskey E Dame Tristi :: (cronaca di una sbronza con Tom Waits su u

Aputea Concept Bar via R. D'Angiò 2/a, Gallipoli LE, Italia
Google+

MOTEL WHISKEY e DAME TRISTI
(cronaca di una sbronza con Tom Waits su una Mercury del '49)

“Non mi piace esser chiamato poeta per ciò che comporta l’etichetta. Si rischia di ficcare ogni minima cazzata che faccio o dico in un improvviso inebriante travaglio dal significato cosmico. E quella invece era solo una cazzata. Più che altro mi sento un vecchio sentimentale. Mia moglie dice che sono o un Grandioso Strappalacrime o un Feroce Mietitore, sempre in bilico .. è per la mia personalità da alcolista.
Divento furioso e poi piango.” (Tom Waits)

Tom Waits è ogni uomo nella stanza del peggiore dei motel, dove qualcuno potrebbe entrare e ucciderlo all’improvviso per 50 dollari, dove la carta da parati cade a pezzi e il cesso è guasto, dove una donna gli dorme accanto col trucco sbavato, ubriaca, peggio di lui, dove le bottiglie attorno e i mozziconi lasciati a morire segnano la sua ennesima capitolazione. E la luna è l’unico orecchio teso ai suoi drammi. E’ ogni barbone che si ignora, maldestri, ogni spogliarellista fallita come madre e come moglie, è la puzza di piscio di qualche sudicio locale, è la Bellezza nella miseria che osserva, vive, innalza ad autentica esistenza.
Non un semplice omaggio musicale. Cercheremo di raccontarvi la sua storia di uomo e di artista, appoggiandoci ai testi e ai suoi versi sparsi, lungo un percorso da selvatico “cane vagabondo”, inchiodato all’America che indossa.

LUCA NICOLI' – Tastiera & Armonica
ANGELO FUMAROLA – Chitarra
MASSIMILIANO MANIERI – Voce & Percussioni
ANNALISA PRESICCE – Voce & Narrazione

Veniteci a trovare
il 24 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: