Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

THE CELLOPHANE FLOWERS + PICCOLO ENSEMBLE ELETTROACUSTICO live @ Fabrik

Fabrik Cagliari, Italia
Google+

The Cellophane Flowers:

The Cellophane Flowers si presentano al 2014 con uno spettacolo, un disco e una line up del tutto nuovi. "The Flow Ration" è il frutto della collaborazione con il Muccalab Studio di Cagliari, dove è stato registrato, prodotto e mixato con la collaborazione del Blossom Studio e dell'Estudio Galatica di Caracas - Venezuela dove è stato masterizzato nell'estate 2013.
Per info e preview:
http://thecellophaneflowers.bandcamp.com/
Per maggiori informazioni:
https://www.facebook.com/thecellophaneflowers

Piccolo Ensemble Elettroacustico:

Con il termine cinema astratto o film astratto ci si riferisce ad una tendenza del cinema sperimentale che ebbe fra i primi luoghi di riflessione e definizione le avanguardie del cinema tedesco degli anni Venti del XX secolo, indirizzandosi verso l'obiettivo di creare un "cinema puro", svincolato da qualsiasi soggetto riconoscibile o storia.
Il Piccolo Ensemble Elettroacustico, costituito da Elia Casu alla chitarra ed elettronica, Matteo Muntoni al basso e Stefano Vacca alle percussioni, interpreta musicalmente queste perle cinematografiche cariche di modernità dando loro nuova vita e proiettandole nei giorni nostri, attraverso un'interpretazione musicale in chiave rock/jazz sperimentale, caratterizzata da un magma sonoro in continuo divenire, fatto di serrate concatenazioni ritmiche e potenti bagliori sonori, attese e suoni intimisti, improvvisazione e scrittura.

Verranno musicate le opere di Walter Ruttman “Licthspiel Opus I, II, III e IV”, Marcel Duchamp “Anemic Cinema”, Viking Eggeling “Symphonie Diagonale”, Hans Richter “Ghosts Before Breakfast” e “Rhythm 23”, per un concerto unico della durata di cinquantacinque minuti circa.

Ingresso: € 3,00 con tessera ACSI

Veniteci a trovare
dal 25 al 26 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: