Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

DOMENICA 18 MAGGIO - THE CROOKES-JULES NOT JUDE!

Club Tresor Via dell'industria 27/c, Castiglione delle Stiviere MN, Italia
Google+

Serata indie-rock al Club Tresor !!!

THE CROOKES
Tutto ebbe inizio tra i banchi della facoltà di letteratura dell'Università di Sheffield, quando appena due anni fa quattro giovani studenti inglesi provenienti da varie città del Regno Unito decisero di formare una band e di chiamarla The Crookes, prendendo ispirazione dal nome del quartiere studentesco di Sheffield nel quale abitavano. Nel 2010 la band ha tenuto più di 150 concerti, esibendosi in ogni angolo del Regno Unito, accompagnati da due brevi tour in Olanda e Germania. Sempre nel marzo dello stesso anno la band ha effettuato 5 memorabili concerti live in soli 4 giorni al leggendario SXSW (South by South West) Festival ad Austin in Texas. Forti del successo ottenuto in tourneé, sul finire dell'anno The Crookes hanno pubblicato “Dreams of Another Day” contenente le hit “Backstreet Lovers” e “A Collier's Wife”, brani eseguiti in una serie di performance acustiche per la BBC. Al momento The Crookes sono nuovamente impegnati in un tour Europeo per promuovere il loro album di debutto “Chasing After Ghosts”, la cui uscita prevista per il 21 marzo, sarà preceduta dal singolo “Godless Girl”. L'album, registrato in appena sei settimane al Cottage Road Studios di Leeds, si compone di undici brani sospesi in equilibrio precario tra la crudeltà della vita quotidiana e la fuga attraverso l'immaginazione. Lo stesso titolo, “Chasing After Ghosts”, è stato scelto per riflettere su quello che la band descrive come “ i giorni, le settimane, i mesi e gli anni trascorsi che noi cerchiamo di recuperare, le persone che abbiamo perso ed erroneamente allontanato, la nostra preoccupazione che la gioventù e la bellezza non durino per sempre”. Per essere il più vicino possible ai loro fans, George Waite (basso/voce), Alex Saunders (chitarra solista), Daniel Hopewell (chitarra ritmica) e Russell Bates (percussioni), in arte The Crookes, hanno aperto un fanclub e un fanzine (fans magazine) chiamato “Bright Young Things” in cui si possono trovare citazioni tratte dai loro libri preferiti, disegni, testi di canzoni, appunti di viaggio, recensioni, foto. www.thecrookes.co.uk www.myspace.com/thecrookesmusic

JULES NOT JUDE:
I Jules Not Jude nascono nel 2008 e già l'anno successivo si impongono all'attenzione del pubblico con l'ep «Clouds Of Fish», protagonista di un tour di quaranta in Italia.
A Novembre 2010 esce «All Apples Are Red...Except For Those Which Are Not Red», primo disco ufficiale della band, registrato e prodotto all’Us Random Calculator e rifinito al Bluefemme StereoRec. All’uscita dell’album seguono recensioni entusiastiche e un lunghissimo tour invernale in Italia. Poi, in primavera i JnotJ sono ospiti dei Britannia Row Studios di Londra, dove incidono due brani inediti e registrano il loro primo videoclip col collettivo The Sponk Studios.

Nel giugno 2011 esce l’ep «Wonderful Mr.Fox» seguito da tour estivo che si conclude con due date a Berlino: la prima al Lovelite club, nell’ambito del Popkomm e della Berlin Music Week; la seconda al festival «Ein Hit Ist Ein Hit» allo storico Kaffee Burger. Segue, a ottobre, il primo tour europeo, che tocca Amburgo, Berlino e Caen.
L'ep «Tuesday?» esce a Marzo 2012 e contiene tre inediti, più un remix realizzato dai Pink Holy Days.

Nel 2013 viene alla luce l'album «The Miracle Foundation», registrato al Tup Studio di Brescia, per la produzione Pierluigi Ballarin e masterizzato a Londra dal celebre Jon Astley. Il producer londinese, già al lavoro fra gli altri con Eric Clapton, Paul McCartney, The Who ha inviato alla band un parere entusiastico sull'ultimo lavoro. Il disco, in uscita per Urtovox Records, vanta anche la partecipazione di Enzo Moretto degli A Toys Orchestra. Prosegue inoltre la prolifica collaborazione con il collettivo Secret Wood, autore dei videoclip della band.

Ingresso al club con tessera p.c.s!
Costo tessera 5 euro!
INGRESSO VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI!

Veniteci a trovare
dal 18 al 19 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: