Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

KILLER BAND IN CONCERTO AL BIGMAMA

BIG MAMA CLUB Vicolo San Francesco a Ripa 18, Roma, Italia
Google+

La KILLER BAND è un quartetto di recente formazione, che vede la presenza di musicisti esperti e affermati nell'ambiente Rock & Blues della capitale. Il repertorio è perlopiù fatto di composizioni originali, in bilico fra tradizione e ricerca musicale. Canzoni che parlano di persone comuni, con personaggi immaginari e reali che raccontano le loro storie, i sentimenti, le fantasie.
Alle composizioni originali si affiancano brani tratti dal repertorio della tradizione blues, attraverso la ricerca di canzoni e artisti meno conosciuti, che non ebbero successo commerciale, ma pure continuano ad influenzare musicisti della nostra epoca: su tutti Bukka_White bluesman ritiratosi dalle scene dopo la seconda guerra mondiale, coinvolto in varie vicende giudiziarie e che visse una seconda giovinezza artistica quando partecipò alla famosa edizione del Festival blues di Newport del 1966 a fianco di artisti del calibro di Howlin’ Wolf, Son House e Skip James. O ancora Huddie William Ledbetter in arte Leadbelly perfetta congiunzione tra blues e folk . Molte delle registrazioni che ci restano furono effettuate in carcere (come anche per Bukka White) dal famoso etnomusicologo e produttore Alan Lomax quando l’artista era ormai dimenticato da tutti. Il live show si completa con alcune rivisitazioni di brani di Jimi Hendrix, punto di riferimento imprescindibile per la musica moderna, non solo per l’ineguagliato virtuosismo chitarristico ma anche e soprattutto per l’enorme contributo in termini compositivi che la sua breve ma intensa carriera ha regalato alla musica contemporanea.

Veniteci a trovare
il 2 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: