Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Festa di Sant' Alfio, San Cirino e San Filadelfo a Lentini

Lentini SR, Italia
Google+

Dal giorno 9 al giorno 11 maggio 2013 a Lentini si svolge la Festa del Santo Patrono.

I festeggiamenti veri e propri cominciano la sera del 9 maggio, quando la reliquia viene portata in processione per le vie della città.

La processione si ferma davanti al palco con la banda ed attende u iocu focu. All'una di notte esce la vara accompagnata da uno scampanio e da una salva di botti, che a stento coprono le grida della folla.

Di particolare suggestione sono i nuri, devoti scalzi e seminudi, che, con attorno al corpo la fascia rossa del martirio ed in mano un mazzo di fiori o sulle spalle un cero, percorrono, nella stessa notte tra il 9 e il 10, un antichissimo giro santo; gli uomini più giovani procedono spesso di corsa, elevando lodi ai santi martiri.

La serata e la notte del 9, perciò, è dedicata alla passione che ricorda il martirio. La giornata successiva è quella del trionfo.

Alle ore 10 del mattino, quando il fercolo d'argento esce dalla Chiesa Madre per essere portato in processione per le vie della città, osannato dalla folla al grido prima Diu e poi li santi e viva i Mattri santi e salutato da una assordante esplosione di mortaretti, la festa entra nel vivo della tradizione.

Quando il corteo giunge davanti al municipio, si apre il portone e il gonfalone della città, il Sindaco, la giunta comunale al completo e le autorità civili e militari si uniscono alla processione. Particolarmente suggestivo è pure il rito, che si celebra anch'esso il 10 mattina, dei picciriddi spugghiati, bambini spogliati e dedicati al santo.

I festeggiamenti si concludono all'alba dell'11 mattina, quando Sant'Alfio rientra in Chiesa e scoppiano gli ultimi mortaretti.

Veniteci a trovare
dal 9 al 11 maggio 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: