Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ALESSANDRO BERTOZZI 5et - “Crystals"

Milestone Jazz Club via Emilia Parmense 27, Piacenza PC, Italia
Google+

Alessandro Bertozzi fin da giovanissimo frequenta corsi di clarinetto e saxofono, iniziando precocemente l’attività dal vivo, dai concerti bandistici alle serate danzanti popolari. S’iscrive e frequenta la Scuola Internazionale di Liuteria "Antonio Stradivari" di Cremona dove diventa maestro liutaio. Realizza, nel laboratorio di Roncole Verdi, diversi strumenti classici e moderni per musicisti italiani e stranieri. Contemporaneamente agli studi, inizia l'attività di compositore. Compone musica sia per sé che per altri artisti, quali Gianni Bella, Paola Folli, Fiordaliso.
Grazie a questa lunga esperienza, abbandona la liuteria dedicandosi completamente alla musica.
Il suo primo disco è Big city dreamer (1998), registrato in Italia con la collaborazione di Alberto Tafuri, Lorenzo Poli, Enrico Zirilli, Franco Cristaldi e Alberto Venturini.
Sempre alla ricerca di nuove collaborazioni, si accosta al panorama musicale latino-americano studiando con Paquito D'Rivera.
Nasce a New York Talkin’back (2003), il suo secondo progetto discografico, che vede la presenza di importanti ospiti americani come Bob James e Hiram Bullock. L’album presenta due brani vocali interpretati da Paola Folli; il brano Eyes è realizzato a Los Angeles con la produzione di Joe Vannelli, pianista e arrangiatore. Dal disco prende il via il Talkin’back Tour (dal 2004 al 2007), che porta Alessandro Bertozzi sul palco del Blue Note a New York.
Crystals( 2009) rappresenta la naturale evoluzione dell’artista: nel disco Alessandro duetta con alcuni grandi della musica internazionale tra i quali John Patitucci, Andrea Braido, Randy Brecker e Hiram Bullock, prematuramente scomparso il 25 luglio 2008, che è interprete dell'unico brano cantato del disco. L’anteprima di Crystals si è svolta a Berlino in occasione del JazzKomm 2010.

Luca Savazzi è un poliedrico tastierista che vanta prestigiose collaborazioni dal Jazz al Pop, tra le quali spiccano quelle con Eugenio Finardi, Riccardo Fogli, Aida Cooper, Arthur Miles, Michael Coleman, JazzOp Quartet, Beppe Di Bendetto Quintet.
Andrea Carpena è un chitarrista di gusto e grande maestria, con un ottimo controllo del suono; è stato allievo dei Maestri Filippo Daccò e Danilo Minotti. Tra le su principali collaborazioni artistiche (live ed incisioni) citiamo Hiram Bullock, Randy Brecker, Bob James, John Patitucci e Ronnie Jones.
Luca Scansani si diploma in contrabbasso presso il Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano. Anchìegli scegli la strada del Jazz e delle collaborazioni in ambito Pop (Zucchero, Andrea Braido, Eric Marienthal, Rondò Veneziano, Nando de Luca e altri.)
Enrico Santangelo è un batterista molto ricercato soprattutto in ambito Jazz; ha suonato con Gigi Cifarelli, Antonio Faraò, Franco Cerri, Enrico Intra, Marco Brioschi, Ronnie Jones, senza disdegnare il Pop con Paolo Iannacci, Fiorella Mannoia e Irio de Paula.

Veniteci a trovare
il 26 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: