Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

PROIEZIONE "RICORDI DI UN PARTIGIANO" di Carlo Alberto Biazzi + MOSTRA FOTOGRAFICA "IL TRUCCO E L'AN

Libreria del Cinema Via dei Fienaroli, 31/d (Trastevere), Roma, Italia
Google+

venerdi' 25 APRILE ORE 20 proiezione del cortometraggio RICORDI DI UN PARTIGIANO di Carlo Alberto Biazzi
e inaugurazione della mostra fotografica
“IL TRUCCO E L'ANIMA: I 66 ANNI DI CINEMA DI FRANCESCO FREDA"

a seguire dibattito e aperitivo

Esordio romano per il giovane cineasta cremonese Carlo Alberto Biazzi che, in occasione del 69.mo anniversario della Resistenza, presentera' il suo ultimo cortometraggio Ricordi di partigiano venerdì 25 aprile 2014 alle ore 20 presso la Libreria del Cinema (via dei Fienaroli 31- Roma Trastevere).

Liberamente ispirato a una storia vera, Ricordi di Partigiano è una coraggiosa produzione indipendente che vede tra gli interpreti Francesca Napoli, Davide Colosio, Lucio Gabbianelli, Serena Uberti.

E' il racconto, poetico e drammatico, dell'amore tra Sergio, partigiano delle Fiamme Verdi bergamasche, e Rebecca, figlia di un gerarca fascista: un amore difficile, sacrificato in nome della libertà, ma che proprio per questo riesce a vincere il tempo e la morte fino a trasformarsi in eterno ricordo.

In questa avventura Carlo Alberto Biazzi, che, non ancora trentenne, ha già all'attivo numerosi corti, lungometraggi e un documentario con la sua associazione culturale cinematografica Flash Forward Company, ha potuto contare sulla generosa collaborazione di grandi maestri del nostro cinema, come il truccatore dei più grandi divi italiani e internazionali Francesco Freda e la prestigiosa sartoria cine-tetrale Annamode 68.

Ricordi di partigiano è stato realizzato con il contributo di Film commission Lombardia e Bergamo Film commission.

“Il vero cinema indipendente è ricco di idee, ma povero di soldi” afferma Biazzi. “È la possibilità, per chi non riesce a sfondare nel mondo produttivo, di non abbandonare le proprie passioni. Per me è stata una grande soddisfazione avere accanto personalità del cinema importanti, perché hanno creduto nel mio lavoro appena hanno letto la sceneggiatura. Mi hanno dato la possibilità di realizzare un film d’epoca, che è sempre stato il mio sogno”

In occasione della proiezione la Libreria del cinema ospiterà la mostra fotografica “Il trucco e l’anima: i 66 anni di cinema di Francesco Freda”. Freda è uno dei più apprezzati truccatori cinematografici internazionali. Sotto le sue mani sono passati attori importanti, tra cui: Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Ava Gardner, Jack Nicholson, Katharine Hepburn, Gian Maria Volontè, per citarne alcuni. Vanta collaborazioni con registi importanti come Ettore Scola, Francesco Rosi, Billy Wilder, Pietro Germi e molti altri.


Per informazioni e interviste

Ufficio Stampa
Leeloo - società di informazione e comunicazione
di Francesca Romana Gigli e Patrizia Notarnicola
331.6176325 - 339.8686980

Veniteci a trovare
il 25 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: