Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ugo Rapezzi presenta "Memorie di un batterista qualunque"

La Feltrinelli Librerie di Piazza Ravegnana Piazza Ravegnana 1, Bologna, Italia
Google+

Venerdì 16 Maggio presso la libreria Feltrinelli di Piazza Ravegnana Galleria Acquaderni a Bologna avverrà la presentazione di "Memorie di un batterista qualunque" una raccolta di racconti di Ugo Rapezzi.

All'incontro con l'autore parteciperanno: Gianni Gherardi giornalista e critico musicale, la cantautrice Pia Tuccitto, i chitarristi Fabio Testoni, Ricky Portera e Giorgio Cavalli, il musicista Stefano Bittelli e il bassista Lucio Bellagamba.


***


Ugo Rapezzi vive a Bologna. Ha fatto il batterista e il cantautore pubblicando, in quest’ultima veste, gli albums: “Rapezzi” (1985) e “Arrivano i nostri” (1993). Vanta collaborazioni con Lucio Dalla, Luca Carboni, Skiantos, Mauro Malavasi e altri. Per Luca Carboni ha scritto la canzone “Spider” cantandola con lui, in duetto, nell’album “Diario Carboni” (1993).
Nel 2012 ha ottenuto il terzo posto al concorso nazionale di poesia indetto dall’Associazione di Arte e Cultura “RainStars” che gli ha valso la pubblicazione del libro dal titolo “Avrei voluto averti qui” (edizioni Limina Mentis, Villasanta).
Nel 2013 ha pubblicato versi nella rivista “Illustrati” (sezione “Poemata, versi contemporanei”, edizioni Logos, Modena) e nell’Antologia Zucchi 2013 (V edizioni, Bologna).



***


Le MEMORIE DI UN BATTERISTA QUALUNQUE di Ugo Rapezzi sono racconti di scampoli di vita, scherzi, amori e avventure di personaggi pittoreschi che si muovono in un arco di tempo che va dal 1967 al 1984. La città narrata è Bologna, l’atmosfera è quella ironica, ridanciana, goliardica e sfacciatamente disimpegnata che nulla ha a che fare con quella politicizzata e intellettuale di una gran parte di quel periodo. La sottile trama è data dai luoghi, dagli eventi e dalle situazioni artistiche realmente vissute dal batterista Ugo anche se il “sottofondo musicale” è solo un pretesto per parlare dell’amicizia.

Veniteci a trovare
il 16 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: