Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

25 Aprile 2014 | PIPERS | Il Magazzino delle Idee Orvieto | Juliet Grove tour

Magazzino Delle Idee Via Magalotti, 22, Orvieto TR, Italia
Google+

I Pipers si formano nel 2007 a Napoli e attraverso una serie di cambiamenti nel suono e nella line up hanno sviluppato il proprio sound partendo da una base elettrica e assestandosi poi su un alternative folk pop più maturo e stratificato che ha saputo catturare nel tempo l'attenzione di importanti band inglesi. Infatti i Pipers nel corso degli anni collezionano una serie di importanti esperienze, aprendo i concerti di artisti come The Charlatans, Ian Brown e Starsailor; negli ultimi sei mesi la band ha aggiunto nuovi tasselli al proprio percorso, suonando in tour in UK con gli Ocean Colour Scene per quattro date, aprendo i concerti dei Turin Brakes sia a Northampton che a Napoli e accompagnando il leader degli Starsailor James Walsh per tre date italiane a Varese, Milano e Napoli.

I Pipers si sono anche esibiti in una serie di importanti festival come il Liverpool Sound City, il Matthew Street Festival e infine Creamfields. Dopo il primo disco No One But Us, uscito nel 2010, la band torna con un nuovo album: prodotto a Wolverhampton da Gavin Monaghan, già al lavoro con Editors, Ocean Colour Scene e Scott Matthews, Juliet Grove – questo il titolo del disco – è stato anticipato dal singolo Ask Me For A Cigarette, una
ballata dal malinconico sapore folk. Il video, realizzato da Giacomo Triglia, si guadagna la finale al PIVI nella categoria miglior montaggio e la vetrina sul sito dell'importante magazine inglese NME.
Album a fine Gennaio 2014 per Pippola Music e Flake Records (per il territorio del Giappone).

Juliet Grove è semplicemente il nome della strada in cui la band ha abitato a Wolverhampton drante il periodo di registrazione. Quando c'era la musica e solo quella per tutto il giorno. Si era ospiti di una coppia di indiani e ci si trovava in un sobborgo della città. In quella strada non c'era nulla di particolare ma il nome suonava bene e chi non conosce la storia può pensare che Juliet Grove sia il nome di una ragazza, una musa ispiratrice: invece è solo una
strada come tante ma non per noi e per quello che ha significato.

LINK
sito web – www.pipersonline.net
facebook - www.facebook.com/pipersonline
twitter - https://twitter.com/pipers_online
youtube - https://www.youtube.com/piperschannel
soundcloud - https://soundcloud.com/pipers

Veniteci a trovare
il 25 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: