Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Alto Molise tra archeologia e natura!

Pietrabbondante IS, Italia
Google+

Domenica 14 luglio alla Riserva Naturale Orientata di Collemeluccio è costituita da uno splendido bosco a dominanza di abete bianco. Attraverso i suoi sentieri i visitatori viaggeranno in un'atmosfera incantata, tanto che molti potranno avvertire la sensazione che da qualche albero o anfratto, possano comparire personaggi fatati come elfi, fate o gnomi!

Il sentiero proposto porta dal Centro Visitatori verso il belvedere di Colle Gendarme fino alla Fonte Cupa dove sarà possibile trovare refrigerio nelle fresche acque della sorgente. Da qui si ritorna al punto di partenza attraverso una comoda strada sterrata. Alla Riserva è annesso un piccolo museo dove sono conservati reperti della flora, fauna e geologia del territorio. Il sentiero ha una lunghezza di circa 4 km. Non presenta particolari difficoltà ma data la sua lunghezza può risultare non propriamente adatto a bambini piccoli o anziani con difficoltà a camminare.

Il complesso sacro del Teatro-Tempio Sannitico costituisce la più grandiosa testimonianza archeologica dell’antico Sannio arricchito di elementi di grande interesse grazie alle recentissime scoperte di Adriano La Regina. Un sito fondamentale per comprendere la storia dei Sanniti - la più importante fra le genti italiche - e le radici stesse dell’impero romano. Roma Caput Mundi eppure nel 310 a. C. i Sanniti, popolazione italica stanziata nel territorio dell’attuale regioni Molise e nel beneventano, riuscirono a riportare una grandiosa vittoria sull’esercito Romano, costringendo i pionieri Romani all’umiliazione delle forche caudine.

Ma chi erano i Sanniti? Cosa facevano? Da dove venivano? Perché scelgono il Molise come terra da abitare? A quali Dei erano votati? E soprattutto Roma porta a casa la sconfitta senza provare a vendicare l’offesa subita? Passeggiando nella suggestiva area archeologica di Pietrabbondante tra i resti di tempi e portici scopriremo insieme l’epopea di questa avvincente e combattiva popolazione italica.

Nella cavea del teatro potremo assaporare: la storia, la cultura, le arti e le tradizioni di questa civiltà; assaporare il temperamento sanguigno e burbero di una popolazione dedita alla cura dei campi e impegnata nella transumanza. Entrando nel tempio maggiore infine potremo scorgere l’immensa vallata, scrutare il nemico e osservare il volo di falchetti che di tanto in tanto solcano il cielo quasi ad offrire presagi ai turisti. Il complesso Tempio - Teatro Sannitico sorge nel comune di Pietrabbondante (provincia di Isernia), sul fianco del Monte Saraceno, a quota 966 m slm.

L'incontro è organizzato in collaborazione con OmoGirando Visite Guidate Gay-friendly.

Appuntamento: domenica 14 luglio alle ore 10:30 presso la Riserva di Collemeluccio.

Costi: contributo guide € 15,00 (gratis per bambini fino a 10 anni) costo

Veniteci a trovare
il 14 luglio 2013

Info

info@madrenaturacoop.it
3337145033 | 3494125856

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: