Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CORTINACULTURA - Estate ampezzana all'insegna dell'arte

Cortina d'Ampezzo BL, Italia
Google+

Da Mario Sironi a Carlo Ramous, da Flavio Caroli a Bernard Aikema a Claudio Spadoni, da De Pisis a Tomea, passando per l’architettura, la natura e la moda. Da luglio a ottobre, sette esposizioni e altrettanti protagonisti dell'arte di ieri e di oggi segnano il fitto calendario artistico di Cortina d’Ampezzo.

A Cortina d’Ampezzo l’estate è sinonimo anche di musei, mostre e gallerie. CORTINAèCULTURA – il cartellone di 12 manifestazioni per oltre 200 appuntamenti in programma da giugno a settembre, molti dei quali gratuiti – presenta agli appassionati di pittura, scultura e fotografia 7 mostre per alternare, tra un’escursione e l’arte, il piacere e il gusto del Bello. 

Prossima al vernissage Anemos-5 la nuova esposizione fotografica del fotoreporter Stefano Zardini (ha firmato servizi anche per Vogue e Harper’s Bazaar) alla Ikonos Art Gallery, pronta ad aprire al pubblico il 20 luglio, mentre l’inaugurazione ufficiale si terrà venerdì 23 agosto. Visitabile fino al 15 settembre è un viaggio nell’essenza più nascosta delle metropoli per cogliere l’anima invisibile di città come Roma, New York e Venezia. Trasformate in architetture viventi, respirano e vibrano, come scenografie in divenire della storia del mondo. 

www.stefanozardini.com 

Il Museo d'Arte Moderna Mario Rimoldi ospita, invece, Mario Sironi. Anni '40 e '50. Opere scelte delle collezioni Mario Rimoldi e Antonio Allaria. Curata da Claudio Spadoni, direttore artistico di Arte Fiera Bologna, e Alessandra de Bigontina, direttrice del Museo Rimoldi, in collaborazione con la Fondazione Ludovico degli Uberti, offre fino al 6 ottobre, l’occasione per conoscere da vicino una delle collezioni più prestigiose e complete dell’artista sassarese, tra i massimi esponenti del Novecento italiano. Inaugurazione in programma il 16 agosto alle 18.30.

Sempre nelle sale del museo sarà allestita anche Carlo Ramous. Un percorso di vita, curata da Walter Patscheider. Visitabile fino al 6 ottobre – con vernissage fissato il 19 agosto, ore 18.30 – racconta il variegato universo poetico di uno scultore il cui lavoro in questi ultimi anni è stato riscoperto. Un excursus nell’intero percorso creativo, dall’ideazione della forma attraverso i bozzetti e i prototipi, fino alle grandi fusioni di quelle opere monumentali che popolano piazze da Milano al Giappone. Dal 17 al 26 agosto, nella suggestiva sede della Casa delle Regole, torna l’appuntamento con Arte d’Agosto.

Conversazioni al museo, la rassegna di incontri sull’arte contemporanea organizzata in collaborazione con la storica Libreria Sovilla di Cortina d’Ampezzo. Sabato 17 agosto grande attesa per il critico e storico dell’arte Flavio Caroli, impegnato in una lectio magistralis dal titolo La pittura contemporanea dal romanticismo alla pop art, mentre il 19

Veniteci a trovare
dal 16 luglio al 31 ottobre 2013

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: