Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Tango del Plata

Roma
Google+

Tango del Plata: il 31 luglio ore 21.30 a Villa Celimontana concluderà la XXIII edizione del Festival i Concerti nel Parco, Estate 2013 il “Tango del Plata” interpretato dal Natalio Mangalavite Trio.

Il trio è formato da Natalio Mangalavite, pianista e compositore argentino, Juan Carlos Albelo, violino ed armonica a bocca e Daniele Basiricò, al violoncello e basso elettrico.

I tre musicisti suoneranno musiche e danze del Rìo de la Plata, tanghi, milonghe, candombi, proponendoli sia in maniera tradizionale che in chiave jazzistica, oltre a temi della tradizione musicale argentina  e brani originali.

Il trio, il cui fondatore ed ideatore artistico è Natalio Mangalavite, è una formazione collaudata già da molti  anni e riesce ad esprimere una tavolozza sonora di colori autentica e ricercata allo stesso tempo, ed un sound particolare, tipicamente argentino, nel quale il bandoneón viene sostituito dall’armonica, come succede spesso anche nella tradizione esecutiva argentina.

Associazione I Concerti nel Parco

Villa Celimontana (ingresso Salita di San Gregorio – via della Navicella)

Botteghino in loco il giorno dello spettacolo dalle ore 20.00

Possibilità di aperitivo e cena in Villa 

Veniteci a trovare
il 31 luglio 2013

Info

Località

Roma è la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo della provincia di Roma e della regione Lazio; in virtù del suo status di capitale, amministrativamente è un comune speciale. Per antonomasia, è definita l'Urbe e Città eterna.

Con 2 641 930 abitanti è il comune più popoloso d'Italia, mentre con 1.285 km² è il comune più esteso d'Italia e tra le maggiori capitali europee per ampiezza del territorio.

Fondata secondo la tradizione il 21 aprile 753 a.C., nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871).

Nel mondo artistico occidentale vanta una situazione di eminenza che si sviluppa quasi ininterrottamente dal 200 a.C. al 1700 avanzato. Il suo centro storico delimitato dal perimetro delle mura aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è espressione del patrimonio storico, artistico e culturale del mondo occidentale europeo e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Roma, cuore della cristianità cattolica, è l'unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l'enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati.

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: