Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Sfogliando Williams&Copi

Comteatro piazza Giovanni XXIII 7, Corsico MI, Italia
Google+

25 aprile
e
1-4 maggio 2014

Centro Civico Giorgella
COMTEATRO STUDIO
presenta
SFOGLIANDO WILLIAMS&COPI

direzione artistica di
Claudio Orlandini

Accostare Williams e Copi non è stata una questione di stile, ma di indagine. La nostra è partita ancora prima, è iniziata con lo studio di Cechov. A partire dal drammaturgo russo abbiamo tracciato una linea, la linea su cui ha viaggiato chi ha indagato le relazioni umane, le dinamiche familiari, la questione dell’identità. Williams continua dichiaratamente la ricerca cechoviana, spostandosi dalle province russe alle periferie statunitensi, e qualche decennio dopo Raul Dalmonte Botana, ovvero Copi, appare sull’onda della rivoluzione sessuale per raccoglie il materiale dei suoi predecessori ed esasperarlo, innescarlo e lasciarlo esplodere: Copi sembra dire apertamente tutto quello che Checov e Williams, dati i tempi, potevano scrivere solo tra le righe.
Una questione di indagine, quindi. E di didattica anche, perché i due autori offrono agli allievi due palestre attorali completamente differenti: l’una sospesa, intima e struggente; l’altra concitata, grottesca e spudorata. Due autori, due richieste espressive completamente differenti e un tratto in comune, portare in scena la difficoltà di personaggi che vivono il desiderio di dichiarare se stessi e l’impossibilità di farlo.

-----

Thomas lanier Williams, detto Tennessee per il luogo d’origine, nasce nel 1914. Dal dopoguerra diventa un autore fondamentale per il teatro e per il cinema. Il suo realismo è brutale e provocatorio, mentre i suoi personaggi sono doloranti e ricolmi di sogni ed illusioni.

Raul Damonte Botana, detto Copi, nasce a Buenos Aires nel 1939. Attore, regista, drammaturgo, fumettista, rappresenta uno degli artisti più poliedrici e innovativi del Novecento. Il suo teatro è un gesto di stizza, un divertissement serio, così vicino alla realtà da diventare surreale.

Veniteci a trovare
il 25 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: