Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

STAGIONE RAGAZZI 2014

Teatro alla Corte di Giarola via Giarola 10, Collecchio PR, Italia
Google+

domenica 27 aprile, alle 16

compagnia Rodisio
CARNIVAL

di Manuela Capece e Davide Doro
con Silvia Mercuriali

scene, musica e luci compagnia Rodisio
co – production Unicorn Theatre (London) / compagnia Rodisio
spettacolo candidato a Best Production for Young People UK 2013

Carnival è una festa.
C’è un’attrice da sola in scena che gioca ad essere tanti personaggi diversi.
Racconta senza parole di un mondo surreale e magico, dove tutto può accadere.
Ci rapisce con piccole follie e innumerevoli travestimenti.
Ci chiede di seguirla.
Vuole portarci nel regno dell’immaginazione, dove tutto è possibile, dove tutto è permesso.
That’s Carnival!

dai 3 anni
_________________________________________

domenica 6 aprile, alle 16

Cooperativa Thalassia
LA GRANDE FORESTA

di Francesco Niccolini e Luigi D'Elia
premio nazionale Eolo Award 2013 come migliore novità

Perché è sempre colpa del lupo?
Perché è sempre lui il cattivo delle storie?
Perché ti abituano così sin da piccolo?
Poi accade sul serio qualcosa di brutto e ogni volta è stato il lupo.
Ma nella maggior parte dei casi non è il lupo, il colpevole.
Questa è la storia dell'ultimo lupo abbattuto in Puglia, e di tutto ciò che morì con lui.
dagli 8 anni
_________________________________________

domenica 30 marzo, alle 16.00

Riserva Canini
GRIMM i guardiani del pozzo
dai 6 anni e per tutti
di e con Marco Ferro e Valeria Sacco
scene Francesco Givone, disegno del suono Stefano De Ponti, luci e fonica Claudio Signorini

Dobbiamo a Jacob e Wilhelm Grimm se ancora oggi possiamo attingere a quello straordinario universo poetico e letterario che è la fiaba. La carta scritta è il tramite attraverso cui i due fratelli tedeschi hanno e reso vivi e immortali quei racconti che sino ad allora vivevano di sola tradizione orale. E proprio dalla carta siamo partiti per costruire questo spettacolo. Un viaggio che esplora la materia carta per indagare la materia fiaba, facendo sì che a emergere siano le figure costanti delle fiabe, colte tuttavia in episodi meno noti al grande pubblico. Queste creature – animate alla luce e in ombra – ci parlano di conquiste, aspirazioni, paure e trasformazioni, che sono alla base del corpus fiabesco così come sono alla base della crescita di ciascun individuo.
_________________________________________

prossimo spettacolo in cartellone DOMENICA 16 MARZO una nostra produzione:
CHARLES
di Massimiliano Sacchetti
con Savino Paparella, Luca Monesi, Emanuela Dall’Aglio
scene e costumi Emanuela Dall’Aglio e Massimiliano Sacchetti, montaggio audio/video Stefano Chiuri, installazione video Pietro Anastasi, illustrazioni Emanuela Dall’Aglio, Silvia Gatti, Lorenzo Chiuri, voci facce e gambe Veronica Ambrosini, Matteo Bacchini, Emanuela Dall’Aglio, Roberta Gatti, Alessandro Mori, Marco Musso, Nina Agata ed Eugenio, tecnico Andrea Alfieri
produzione UOT | 2013

I bambini sono un libro aperto in cui è facile leggere sentimenti, domande, piccole paure e grandi speranze. Ma da un libro aperto qualche volta può uscir fuori anche una storia d’avventura. E con le storie d’avventura non si sa mai come va a finire. Anzi sì: va a finire che sul più bello bisogna chiudere il libro e spegnere la luce. Ma domani è un altro giorno. Domani è un’altra storia.
dai 6 anni

_________________________________________
__________________________________________

23 febbraio

Avrei preferito essere Jacques Cousteau
di Andrea Roncaglione

inaugura la nuova stagione ragazzi organizzata dall’associazione UOT_unità di organizzazione teatrale al Teatro alla Corte di Giarola.

Lo spettacolo di Roncaglione è un viaggio alla scoperta del mondo, in cui un’équipe di danzatori, attori, rumoristi e musicisti porta sulla scena savane con ghepardi e gazzelle, tempeste tropicali, oceanografi alle prese con orche marine, popoli estinti: gli argomenti, in breve, dei tradizionali documentari televisivi. Ma la differenza con questi documentari è grande: i fenomeni vengono fatti – fisicamente o con manufatti semplicissimi – dalla stessa équipe che li sta indagando, mentre l’immancabile voce fuori campo, interpretata dal vivo, ne illustra i tanti aspetti con documentaristica e parodistica scientificità.
Un documentario dal vero che vede anche la collaborazione della danzatrice e coreografa Ambra Senatore.

Spettacolo adatto a bambini dagli 8 anni e per tutti
ingresso:
intero 8€ - ridotto 6€ (fino ai 14 anni)
info e prenotazioni:
tel. 346 6716151 info@associazioneuot.it

_____________________________________

la stagione del Teatro alla Corte è realizzata grazie al sostegno di:
Comune di Collecchio
Ente Parchi e Biodiversità Emilia Occidentale
Provincia di Parma
Coop Consumatori Nordest

Veniteci a trovare
dal 27 aprile al 18 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: