Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

L'angelo dell'inverno - di Silvia Pasello

Teatro Rossi Aperto Piazza Carrara, Pisa PI, Italia
Google+

Domenica 27 Aprile – ore 21:30
L’angelo dell’Inverno
da Il canto del Cigno di A. Čechov
interpretazione e regia di Silvia Passello
creazione luci Valeria Foti
musiche Ares Tavolazzi

POSTI LIMITATI prenotazione obbligatoria: prenotazioni@teatrorossiaperto.it
(mandate nome, persone e un numero di telefono o indirizzo email: vi si ricontatterà per conferma)

Si tratta di un lavoro basato su un atto unico di Anton Čechov: Il canto del cigno.

Questa piccola opera, nella sua apparente semplicità, contiene una sfida potente per l’attore. Lo costringe a fare i conti con le questioni essenziali del suo mestiere e lo pone di fronte alla sua condizione.

Il protagonista della nostra storia, un vecchio attore, si ritrova da solo, di notte, nel teatro deserto. Si è addormentato in camerino dopo lo spettacolo.

Dice il nostro attore: «È semplice pensare che all’attore venga così, come servito su un vassoio, ma non è così facile, non è facile…»

E che cosa non è facile? In che cosa consiste il lavoro di un attore?

Il testo di Cechov ci racconta l’attore dell’ottocento, il linguaggio è piuttosto pomposo e decisamente superato nella sua forma, ma la sostanza della domanda, che fa dell’attore un essere umano professionale, rimane la stessa anche per l’attore di oggi.

Si è operata una riscrittura del testo, prima di tutto perché in scena ci sarà un’attrice e poi perché questa attrice particolare attraverserà la situazione descritta da Cechov accompagnata dalla sua propria storia.

___
Lo spettacolo è realizzato con Fondazione Pontedera Teatro in collaborazione con Associazione Teatro di Buti

Veniteci a trovare
dal 27 al 28 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: