Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano

Pizzighettone Pizzighettone CR, Italia
Google+

Pizzighettone (Cremona, Lombardia), domenica pomeriggio 27 Aprile 2014, cerchia muraria.
Inizio: ore 15:00 e ore 17:00. Partenza: Ufficio Informazioni «Gruppo Volontari Mura» (Piazza d’Armi).
La visita si svolge lungo le fortificazioni sulla sponda Est del fiume Adda (Porta Cremona, Rivellino, Casematte, cerchia muraria, fossato, Torre del Guado, resti del Castello). L’iniziativa si svolge anche in caso di maltempo.
Contributo: 3 € (bambini fino a 10 anni gratis).
Durata: 90/100 minuti.
Organizzazione: «Gruppo Volontari Mura» di Pizzighettone.
-
Info: cellulare 349 2203693, Facebook www.facebook.com/tansinidavide, e-mail eventi@tansini.it, Web www.tansini.it/it/fortezzamilano.html
-
L’itinerario tematico “Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano” proporrà nel pomeriggio di domenica 27 Aprile 2014 un percorso alla scoperta delle strutture e delle caratteristiche della piazzaforte pizzighettonese e dei suoi rapporti con l’antico Ducato milanese.
Nato nel XIV secolo e rimasto in vita sino al XVIII secolo, il Ducato di Milano è il progenitore dell’odierna Lombardia: la sua origine va ricercata nell’espansionismo del casato dei Visconti, che nel córso del Trecento portò alla formazione di vasti dominî estesi su gran parte dell’Italia settentrionale. Nel 1395 Gian Galeazzo Visconti riuscì ad ottenere il titolo di duca elevando anche formalmente i proprî territorî ad un elemento portante della politica italiana del tardo Medioevo.
Lo storico Davide Tansini (studioso di storia medievale, rinascimentale e moderna, di architettura fortificata e militare, socio dell’«Istituto Italiano dei Castelli», dell’«Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda» e della «Deputazione di Storia Patria per le Antiche Province Parmensi») esporrà al pubblico le vicende che portarono alla costituzione del Ducato ed al suo sviluppo: l’attività politica di Filippo Maria Visconti, l’avvento al trono del condottiero Francesco Sforza Visconti (1450), le Guerre italiane, le dominazioni francesi, il potere degli Asburgo (dal 1535), le lotte tra Francia e Spagna, le conquiste di Napoleone Bonaparte (1796).
Fra i numerosi strumenti che i varî dominatori utilizzarono per ottenere e consolidare il loro potere figurano castelli e fortezze: edificî destinàti non soltanto alla guerra, ma anche a controllare ed a gestire il territorio, a fungere da basi militari, a supportare azioni di spionaggio e di controspionaggio, a fungere da carcere.
Con stile colloquiale, brioso, vivace ma rispettoso déi dati storico-scientifici Davide Tansini esporrà quali funzioni abbia avuto la roccaforte di Pizzighettone, collocata sulle due rive del fiume Adda e strategica per controllare i traffici della bassa pianura lombarda tra Crema, Cremona, Lodi e Piacenza.
Una piazzaforte che nel córso degli anni fu estesa fino a coprire decine di ettari tutto attorno al centro abitato. Ancór oggi queste strutture sono in buona parte conservate e proprio l’iniziativa del 27 Aprile condurrà il pubblico a scoprire quelle sulla sponda orientale del fiume: Porta Cremona, il Rivellino, le Casematte, la cerchia muraria, il fossato, la Torre del Guado, i resti del Castello.
Antichi edificî collocàti in un contesto ambientale poco alterate ed immersi nel verde della campagna cremonese: ciò che propone "Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano" non è soltanto una visita guidata a monumenti di storia dell’arte e dell’architettura, ma un percorso attraverso le testimonianze delle opere di innumerevoli persone che vissero attorno alle mura di Pizzighettone e che ebbero a che fare con il Ducato di Milano.
Persone in carne ed ossa, dalle disparate mentalità, estrazioni sociali, impieghi, ambizioni, stili di vita, credenze: le mura pizzighettonesi diventeranno nell’illustrazione di Tansini lo strumento con cui leggere queste testimonianze di vite vissute secoli fa ma con moltissimi punti di contatto con la realtà presente.
"Pizzighettone fortezza del Ducato di Milano" sarà un’iniziativa a più livelli di approccio e di comprensione, che toccherà aneddoti, cultura, economia, politica, società e territorio fra Medioevo, Rinascimento ed Età Moderna, fino a giungere ai giorni nostri. Un’occasione per conoscere e capre la storia in modo coinvolgente.

Veniteci a trovare
il 27 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: