Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Jesse Van Ruller e MUDRAS al MAN

MAN_Museo d'Arte Provincia di Nuoro via S.Satta 27, Nuoro NU, Italia
Google+

Sabato 26 aprile alle ore 19:00 il Man ospiterà il concerto, organizzato dall'Ente Musicale di Nuoro, di JESSE VAN RULLER che per l’occasione sarà accompagnato dal quartetto MUDRAS. L’ingresso al concerto è gratuito.
Jesse van Ruller è nato ad Amsterdam nel 1972. Inizia a suonare la chitarra all’età di 7 anni e nel 1990 si iscrive al conservatorio sotto la guida di Wim Overgaauw diplomandosi nel 1995 con il massimo dei voti. Nello stesso anno, durante un tour negli Stati Uniti, partecipa al Thelonious Monk International Jazz Competition dove la giuria composta da Jim Hall , Pat Martino, John Scofield e Pat Metheny gli tributa il primo premio. Da quel momento in poi la sua carriera è un crescendo di registrazioni sia a suo nome che come side man, di collaborazioni e riconoscimenti in tutto il mondo divenendo in breve tempo uno dei musicisti di jazz più apprezzati e rispettati dividendo il palco e gli studi di registrazione con Tom Harrell, George Duke, Joe Lovano, Seamus Blake, Toots Thielemans, Christian Mc Bride, Roy Hargrove, Mike Stern, Larry Goldings, Idris Muhammed e tanti altri. Jesse van Ruller è anche docente di chitarra jazz presso il Conservatorio di Amsterdam. Mudras è un quartetto di affermati musicisti sardi (Giovanni Sanna Passino – Tromba, Live Electronics; Mariano Tedde – Fender Rhodes, Synthesizer; Salvatore Maltana – Contrabbasso; Massimo Russino – Batteria e percussioni) che da anni portano avanti singolarmente numerose collaborazioni su progetti di musica etnica, teatro ma soprattutto jazz con importanti artisti di livello internazionale, tra cui Enrico Rava, Dino Saluzzi, Paolo Fresu, Maria Pia DeVito, Maurizio Giammarco, Gavino Murgia, Bob Mintzer, Carla Bley, Andy Sheppard, Django Bates, Antonello Salis, Daniele Di Bonaventura, Flavio Boltro, Roberto Cecchetto, Riccardo Luppi, Orchestra Jazz della Sardegna, Renato D’Aiello, Bruno Tommaso, Colin Towns, Quentin Collins, Paolo Silvestri, Nguyen Lee. Queste collaborazioni, che li hanno fatti apprezzare su tutto il territorio nazionale, sono testimoniate dalle corpose produzioni discografiche di ciascuno dei componenti. La Band propone un repertorio di brani originali composti dai componenti stessi della formazione, caratterizzati da una forte influenza della musica elettrica degli anni ’70-’80 e dalle atmosfere tipiche del jazz europeo.

Veniteci a trovare
il 26 aprile 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: